ImageSembrava un sabato come tanti, soliti amici sulla solita panchina in piazza Mazza a rosolarsi col sole d'Ottobre, solita calma e ormai solito parcheggio ordinato con i Vigili all'opera febbrile e quotidiana. Rompe la routine un piccolo pullman bianco dal quale fuoriescono una quindicina di persone, i soliti turisti, mi dico, ma un attimo dopo distinguo, tra loro, l'ex Presidente della 

ImageImageImageRegione Campania  Antonio RASTRELLI, sì è inconfondibile, non posso sbagliarmi, non mi sono sbagliato.Poi tante signore e altri signori..Non sono anonimi Turisti per caso ed il fatto che la signora che sembrava guidare tutti gli altri mi chiedeva subito di Leandro CASERTA, e che fossero attesi  la diceva lunga ma mai e poi mai avrei immaginato che esattamente trent'anni dopo la pubblicazione del più famoso anzi dal primo testo pubblicato a cura dell'Amministrazione Comunale di Carinola l'autore del libro CARINOLA POMPEI QUATTROCENTESCA, correva l'anno 1979. Era Sindaco Gioacchino LOFFREDO ed il Consiglio Comunale, composto da Tommaso FIORILLO,Felice DI DONATO,Giovanni RAVASCINO,Mattia LUBERTO,Osvaldo STAULO, Antonio DI BIASIO, Francesco MONTANO,Tullio TRABUCCO, Aldo MIGLIOZZI, Luigi VERRENGIA, Aniello DI MAIO,Armandop G.ANFORA, Carmine DI TOFANO, Tommaso MATANO, Domenico SCIORIO, Domenico LA TORRE , Francesco TESONE e me, votò all'unanimità la realizzazione di questo libro che cominciava con un prologo di Avelino Sotelo Alvarez, Direttore dell'Istituto Culturale Spagnolo di Santiago a Napoli , mentre Massimo ROSI il famoso Architetto germano dell'altrettanto famoso regista scriveva:"Carinola-questo affascinante episodio del passato- è stata sempre trattata come un fenomeno affatto isolato, come una singolare presenza d'arte catalana in Campania".Lui proverà il contrario, i fatti poi lo confermeranno! Gli ospiti di stamane erano i componenti della Onlus INCONTRI NAPOLETANI guidati dalla Presidente TINA GIORDANO ALARIO e con lei la figliola giornalista e scrittrice Patrizia GIORDANO che ha curato l'ultima splendida pubblicazione di questo sodalizio intitolata "15anni+1 arte cultura attualità" che mostra con scritti corredati da splendide foto l'attività di questa Onlus che si occupa, tra l'altro, da sempre soprattutto di restauro di opere d'arte in Campania. Con loro c'era anche il Dott. Giulio ROLANDO  direttore della famosa rivista d'informazione "il CERCHIO". Quattro battute con l'Architetto Massimo ROSI e la sua Pompei Quattrocentesca che ormai come la sua famosissima antenata ha mostrato con il loggiato di Palazzo Novelli la sua Villa dei Misteri, ha ricordato il Sindaco LOFFREDO e ha dichiarato l'immutato amore per la nostra città,  un augurio a  mia madre che oggi compie gli anni, poi lo lascio a godersi, con gli altri,  i nostri tesori. . .la parola alle guide della Lilladis  .


Percorso

Abbiamo 841 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

matidia.jpg