Un malore, mi dicono, sembrava averlo fermato in ospedale a Sessa Aurunca, sembrava essersi addormentato ma improvvisamente si è svegliato stamane ed ha deciso : debbo tornare a casa stanotte c'è l'Infiorata e, come tutti gli

anni, debbo esserne l'artefice. Magari le parole non saranno state esattamente queste e la circostanza non riportata nelle sue dimensioni ma quello che è certo è che anche stasera, anzi stanotte Antonio FALSO sarà uno degli artefici se non quello principale, insieme a tanti giovani de l'Infiorata di via Grancelsa a Casanova! Auguri Antonio da carinola.net! Senza di te non sarebbe stata la stessa Infiorata di sempre!


Percorso

CHI E' ONLINE

Abbiamo 228 visitatori e nessun utente online

 

 

Statistiche Sito

Utenti
68
Articoli
6863
Visite agli articoli
10661378

GDPR e EU e-Privacy