ImageImageImageTraslate in english "Tutto è pronto per l'inaugurazione ufficiale della nuova chiesa di San Donato, che sarà il prossimo 7 dicembre alle ore 18,00.La celebrazione solenne sarà presieduta dal vescovo mons Antonio Napoletano e vedrà la partecipazione di tutti i sandonatesi che ora vantano di avere un piccolo gioiello, accogliente e tenuto bene.Alla manifestazione è stato invitato il sindaco Mannillo."Questo il comunicato pervenuto alla redazione da Don Paolo Marotta. Sembra ieri, ed invece ne sono passati tanti di anni, da quando questo giovane pastore giunse nella parrocchia di S.Maria in Foro Claudio per accettare la difficile eredità di Don Nunzio DI TORO, al quale è stata intitolata la piazza di Ventaroli prospiciente la chiesa. Era giovanissimo ma sapeva il fatto suo e, del resto, i risultati sono davanti agli occhi di tutti. sempre al fianco di chi ha bisogno di sentirlo vicino, una presenza che per i giovani della parrocchia, considerata l'esiguità dei numeri e dei mezzi ha significato veramente tanto; per i meno giovani ha avuto sempre il coraggio  di stare  dalla parte del suo gregge! In poche parole ha continuato l'opera intrapresa da Don Nunzio, ma con maggiore vigore determinato forse dalla giovane età oltre che dal carattere, che non gli manca.Ha iniziato col restauro della chiesa di Ventaroli ed ora ha completato quello della chiesa dei Santi Donato e Agnello in San Donato ed è stato veramente una sorta di miracolo vedere con quanta abnegazione lo hanno seguito i parrocchiani in questa difficile opera iniziata meno di un anno fà. Ora si può dire che siamo sullo stesso livello delle altre frazioni nonostante quelle contano migliaia di fedeli perchè la casa del Signore è importante, è la casa di tutti nei momenti difficili ed è quella in cui tutti trascorrono i momenti più importanti della loro vita! Bravo Don Paolo, bravi i Sandonatesi!


Percorso

Abbiamo 254 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

telethon.jpg