CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

EVENTI E COSTUMI

NOCELLETO:GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Domenica 14 novembre si è svolta  a Nocelleto la tradizionale Giornata Diocesana del Ringraziamento. Massiccia è stata la presenza degli agricoltori, che con i loro mezzi agricoli, si sono radunati presso il piazzale antistante alla Chiesa Nuova, dove alla presenza del primo cittadino dott. Luigi De Risi, dell’assessore provinciale avv. Rosa Di Maio,

dell’assessore comunale dott. Antonio Pagano e dei consiglieri comunali Maria D’Angelo, Francesco Di Biasio, Franco Giacca, Antimo Marrese,  Antonio Nardelli , Fabio Passaretti  e del presidente della COLDIRETTI locale Giovanni Capezzuto è stata deposta la corona ai caduti sul lavoro. Il Sindaco nel suo intervento oltre a ringraziare Dio per le meraviglie del Creato, rivolgeva un pensiero commosso ai caduti sul lavoro, sperando che con le nuove tecnologie applicate all’agricoltura queste tragedie non abbiano più a verificarsi.   A questo punto il corteo dei mezzi agricoli si spostava presso la piazza alberata, dove era stato allestito l’altare, egregiamente addobbato per l’occasione, qui  S.E. Mons. Antonio Napoletano e il parroco Don Osvaldo Morelli celebravano la Santa Messa. Nel saluto alle autorità religiose e politiche presenti il direttore del CPP Giacomo Zampi ricordava che l’intento di questa celebrazione eucaristica è di ringraziare il Signore per i frutti che la terra ci dona, non dimenticando mai di coltivarla con amore e rispetto, evitando così devastanti conseguenze ecologiche, menzionando ai presenti un pensiero del Beato Giovanni Paolo II che diceva: l’uomo non deve mai dimenticare che è stato nominato da Dio non arbitro assoluto del governo della terra, ma collaboratore del Creatore. Sua Eccellenza Mons. Antonio Napoletano, nell’omelia nel ricordare che il tema di questa  Giornata  è “ solo con Dio c’è futuro nelle nostre campagne “,  esortava i giovani a investire nell’agricoltura, con la creazione di nuove imprese, consentendo così di creare allo stesso tempo nuovi posti di lavoro e promozione dei nostri meravigliosi prodotti. Terminata la celebrazione religiosa, si procedeva alla benedizione dei trattori, al termine della quale Don Osvaldo a tutti gli agricoltori rilasciava un ricordo, a conclusione di una giornata bellissima e perfetta anche dal punto di vista meteorologico.

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - TURISMO - EVENTI E COSTUMI - NOCELLETO:GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO