CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

CALCIO NAPOLI

BRADIPI ASINI PRESUNTUOSI E ARBITRAGGI SCANDALOSI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il centrocampo del Napoli versione Pescara ha sofferto maledettamente l'assenza di Jorginho.
È impensabile proporre "bradipo-Valdifiori" (per la cronaca, il bradipo è uno degli

esseri viventi più lenti del nostro pianeta ndr) a sostituire chi ha preso per mano la squadra, la scorsa stagione, col suo gioco illuminato.
giorgignoSi spera che gente come Rog e Diawara arrivi davvero.
Stà di fatto che la stessa difesa non è apparsa il bunker impenetrabile delle amichevoli pre-campionato.
Reina è il nostro idolo ma la sua scarsa reattività tra i pali ci costa punti. È un "lusso" che non possiamo più permettere.
Cosa dire di Insigne?
Ha fatto il diavolo a quattro, lui ed il suo procuratore, per un adeguamento del contratto consono al suo valore.
Beh, se il valore di Lorenzo Insigne è quello mostrato a Pescara questo signore può essere tranquillamente ceduto (ammesso che davvero ci sia la fila per lui...). Gli asini presuntuosi non sono graditi a Castelvolturno. Che tolga pure il disturbo.
In quanto a Sarri la pianti di imitare Walter Mazzarri e la sua politica dei titolarissimi.
Bisogna avere il coraggio delle scelte. In più, cerchi di essere più flessibile nel modulo di gioco. Questo Napoli è prevedibile, scontato e francamente noioso. Si inventi qualcosa. È pagato anche per questo.
Un ultimo pensiero. Dries Mertens. Lui non ha ancora rinnovato ma mostra un cuore da leone. È lui l'unica vera nota positiva della "notte di Pescara".

p.s. Arbitraggio scandaloso ho già parlato. Solita mafia.

Giulio Ceraldi

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - SPORT - CALCIO NAPOLI - BRADIPI ASINI PRESUNTUOSI E ARBITRAGGI SCANDALOSI