I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua (CE), in via IV novembre della frazione di Sant’Angelo in Formis, unitamente

canapa indianaa personale della locale Stazione, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per coltivazione illegale di piante di marijuana, di Badia Cesare, cl. 1977, del luogo.

I militari dell’Arma, a seguito della perquisizione domiciliare eseguita a carico dell’uomo, hanno rinvenuto sul terrazzo e nel giardino di pertinenza, dallo stesso trasformati in serre, 8 piante di canapa indiana avente altezza di circa mt. 1 cad., per un peso complessivo di circa kg. 5, oltre ad idonea attrezzatura e confezioni di terriccio, lampade incandescenti, fertilizzante,  impianto di riscaldamento a led, il tutto occorrente per la coltivazione, crescita, essiccazione e confezionamento dello stupefacente. Il materiale rinvenuto era custodito nella cantina dello stabile, adibita a laboratorio.

Inoltre, all’interno dell’abitazione sono stati altresì rinvenuti, occultati in vari contenitori di metallo, complessivamente 91 semi di canapa indiana, oltre ad un bilancino di precisione ed altro materiale atto al taglio e confezionamento della stupefacente, per la vendita al dettaglio.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Badia Cesare è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Percorso

Abbiamo 395 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

pisacane2.jpg