I carabinieri della Stazione di Lusciano (CE), in quel centro, nel corso di un servizio perlustrativo, coadiuvati dai militari della Stazione di Teverola (CE),

ladri arrestati1hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato, di Striano Mariano, cl. 1972, residente a Napoli.

I militari dell’Arma, su richiesta della locale centrale operativa, sono intervenuti presso un capannone ubicato in via Fiume, dove era stata segnalata la presenza di un autovettura asportata poco prima sulla pubblica via.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno notato due individui che, alla loro vista, si sono dati a precipitosa fuga a piedi per le strade circostanti.

Dopo un breve inseguimento, uno dei fuggitivi è stato immediatamente bloccato ed identificato.

L’uomo, all’atto del fermo,  si è  liberato di un borsello contenente uno scanner per decodificare il segnale di apertura dei veicoli e consentirne l’avviamento.

La successiva perquisizione del capannone ha permesso di rinvenire, oltre al citato veicolo, ulteriori attrezzi utilizzati per i furti di auto ed il relativo smontaggio delle parti meccaniche e di carrozzeria.

Le successive indagini esperite dai carabinieri hanno altresì consentito di identificare il complice riuscito a scappare. Quest’ultimo è stato deferito in stato di libertà.

L’autovettura recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.

Striano Mariano è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

 

Percorso

CHI E' ONLINE

Abbiamo 442 visitatori e nessun utente online

 

 

Statistiche Sito

Utenti
68
Articoli
6848
Visite agli articoli
10629218

GDPR e EU e-Privacy