CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

NEWS PROVINCIA

DI MAIO RIPARTE DAI BANCHI DI SCUOLA

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

\"\\"\\"\"Il liceo Manzoni di Caserta con il Dirigente Scolastico Adele Vairo ha visto un susseguirsi di eventi e di incontri con autorità e rappresentanti istituzionali del territorio locale ma anche nazionale, che hanno contribuito ad ampliare notevolmente gli orizzonti della formazione culturale degli studenti del liceo.


 

Venerdì mattina Luigi di Maio per una visita istituzionale. Vicepresidente della Camera dei Deputati, campano, 29enne, Luigi di Maio sta portando avanti nelle scuole il suo progetto di presentazione delle funzioni e dei compiti della Camera dei Deputati. Il liceo Manzoni di Caserta è stata la sua quarantesima scuola che ha visitato.

Poco dopo le 10:30, appena conclusa la sua visita all’Archivio di Stato di Caserta, il vicepresidente della Camera Luigi di Maio, accompagnato dal suo staff, è arrivato a scuola a bordo della sua automobile privata.

Ad accoglierlo in istituto, numerosi studenti rappresentanti delle realtà sportive e culturali di eccellenza che quotidianamente il Manzoni promuove.

In Presidenza, stravolgendo ogni protocollo istituzionale, il Vicepresidente di Maio ha voluto incontrare solo il Dirigente Scolastico Adele Vairo, il suo staff, ed i Rappresentanti d’Istituto, della Consulta degli Studenti e del Comitato Studentesco per un saluto informale, un resoconto dell’attività scolastica, qualche domanda dei rappresentanti sugli argomenti “caldi” del momento, e subito in aula magna per il progetto.

Dai metal detector al varco d’ingresso della Camera, ai commessi che ricordano a memoria i nomi dei 630 deputati, al regolamento della Camera dei Deputati. Luigi di Maio, in poco più di un’ora ha coinvolto gli oltre 150 rappresentanti del Comitato Studentesco, raccontando della Camera che rappresenta in riferimento alla sua esperienza personale.

Un metodo, quello utilizzato, che è riuscito a tenere alta l’attenzione tra gli studenti per tutto l’incontro.

Tanti gli argomenti affrontati da di Maio e, i rimanenti, sollecitati invece dalle tantissime domande postegli dai manzoniani.

“Vedervi qui, così tanti, vedere riunito in una scuola il comitato studentesco con i suoi rappresentanti, mi riempie di gioia. In voi rivedo quando io andavo a scuola. La mia passione per la politica è iniziata alla vostra età, quando ho visto che si possono raggiungere numerosi traguardi semplicemente battendosi nelle forme e nelle maniere giuste. La mia esperienza – ha dichiarato il Vicepresidente Luigi di Maio – è iniziata proprio da qui. Dai banchi di scuola. Ero un rappresentante come voi, ed ho visto come nel mio piccolo potessi fare la differenza. Oggi, per fare un esempio, grazie anche al mio impegno, c’è una scuola a Pomigliano d’Arco costruita dopo le nostre sollecitazioni di studenti, a norma di legge. Per quella scuola noi rappresentanti ci battemmo, ed io – ha proseguito Luigi di Maiomisi la prima pietra. E’ questo ciò che bisogna fare – ha concluso – battersi nelle forme e nelle maniere giuste per cambiare il Paese”.

“Sono gratificata di avere qui una delle più alte cariche dello Stato incarnata da un giovane del Sud. Le porte della cultura qui al Manzoni – ha dichiarato il Dirigente Scolastico Adele Vairo – si aprono sempre ai nostri ragazzi. A noi tocca intercettare le risorse buone del territorio: cerchiamo quotidinamente di garantirgli sempre il massimo. Gli studenti – ha proseguito – sono la parte bella del nsotro lavoro. Loro sono rappresentanti del Comitato Studentesco, rappresentanti d’Istituto e della Consulta degli Studenti. Hanno un forte mandato: in questa scuola, ci si batte quotidianamente per la cittadinanza ed il protagonismo studentesco e sono loro i protagonisti di questa scuola. Con oggi – ha concluso la Preside Adele Vairo – il liceo Manzoni ha avuto uno dei più importanti coronamenti istituzionali di un percorso di legalità e di cittadinanza attiva e responsabile portato avanti da diversi anni”.

 

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - NEWS PROVINCIA - DI MAIO RIPARTE DAI BANCHI DI SCUOLA