Non si ferma il Maggiore Antonio Di Nardo , ex comandante dei Vigili Urbani di Carinola ed attuale numero uno della Polizia Urbana di Mondragone dove in questi ultimi giorni sono stati elevati numerosi verbali di contravvenzione per abbandono di rifiuti in violazione dell'Ordinanza

dinard antoPrefettizia n.21/2012.

Normale che una città come Mondragone che vuole puntare tanto sul turismo deve fare in modo che la pulizia e l'ordine siano il biglietto da visita ed suo fiore all'occhiello.

Sono decine i verbali elevati per questo tipo di contravvenzione nelle ultime ore e la chiave di volta per la individuazione dei responsabile, come d'altra parte è facile immaginare, è il monitoraggio continuo delle zone a rischio, monitoraggio che naturalmente viene effettuato attraverso telecamere nascoste che registrano quanto accade e quindi permettono di vedere senza essere visti.

Alle telecamere il responsabile è il Maresciallo dei Vigili Urbani di Mondragone Antonio SAULLE. Da stamane, poi ed è sempre il comandante Di Nardo a comunicarcelo, è iniziato il controllo di coloro che portano a passeggio il loro cane senza essere muniti di "paletta e sacchetto" con le immaginabili conseguenze. Come dicevamo quindi rispetto delle regole e nessuna indulgenza.

 

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 402 visitatori e nessun utente online

DJ-imageslider

  • LIA7.jpg
  • LIA6A.jpeg
  • LIA4.jpeg
  • LIA3A.jpeg
  • LIA3.jpeg
  • LIA2A.jpeg
  • LIA1.jpeg

GDPR e EU e-Privacy

ventaroli_processione.jpg