“Una delegazione dell’AMBC ha avuto oggi-12 Ottobre 2017- un incontro con il presidente del Consiglio Comunale, Claudio Petrella. Il presidente si è impegnato a portare nell’Assemblea consiliare il Regolamento per l’<Amministrazione condivisa>, comprendente anche il

petrella presidente<Baratto amministrativo>, il nuovo Regolamento sulle sale da gioco ed il Regolamento per l’acquisizione al patrimonio pubblico di beni privati in stato di abbandono. Si tratta, come si ricorderà, di tre proposte che l’AMBC ha chiesto ripetutamente di discutere ed approvare, ma si tratta -soprattutto- di tre impegni presi in campagna elettorale dal sindaco Pacifico. I tempi, stando alle parole del presidente Petrella, non saranno purtroppo brevissimi: occorrerà un passaggio nella Conferenza dei Capigruppo ed il coinvolgimento delle competenti Commissioni consiliari, prima di approdare nell’aula del Consiglio.

Tempi che probabilmente dovranno scontare anche una modifica in atto del regolamento per il funzionamento dell’Assemblea consiliare.

Al presidente Petrella l’AMBC ha chiesto di accelerare i tempi, di prevedere un calendario delle sedute consiliari più fitto (più sedute e più lavoro per il Consiglio) e di arrivare all’approvazione di queste proposte in tempi ragionevoli.

L’incontro è servito anche per un primo confronto in ordine a quanto fatto (non fatto o fatto male) in questi primi 100 giorni dall’<Amministrazione Pacifico>. L’AMBC ha avuto la possibilità di entrare nel merito di alcune sue proposte, che non sono state minimamente considerate, e di alcune critiche costruttive avanzate in questi mesi, riscontrando grande attenzione da parte del presidente Petrella. <Non ci facciamo alcuna illusione, ovviamente. Siamo per ora alle promesse. Promesse anche un tantino vaghe, ha dichiarato dopo l’incontro il portavoce dell’AMBC, Gianni Pagliaro. Tuttavia, siamo grati al presidente Petrella per l’incontro che ci ha chiesto e per gli impegni presi. Anche in considerazione del fatto che l’AMBC fu alquanto critica rispetto alla sua elezione sullo scranno più alto del Consiglio. Petrella rispondendo alle nostre proposte ci ha offerto indirettamente anche la possibilità di dimostrare che siamo per il dialogo ed il confronto, per la proposta e per il supporto all’azione di governo. Purtroppo, altre missive, come quella da tempo fatta pervenire al Sindaco Pacifico, aspettano ancora di ricevere qualche risposta formale. Ma noi abbiamo pazienza e speranza. Intanto, l’AMBC continuerà a proporre, ad avanzare critiche costruttive, a mettere in guardia, a richiamare tutti al rispetto del programma, a segnalare errori ed orrori burocratici. Stando all’opposizione soltanto di ciò che tradisce il programma e gli impegni presi con gli elettori”.

Percorso

Abbiamo 753 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

matidia.jpg