Sta circolando in rete il video del confronto del sindaco Pacifico con un gruppo di dipendenti della Senesi spa, la società che si occupava dei rifiuti,  di recente messa alla porta per- udite, udite- inadempienze. Senesi spa che per farsi pagare spettanze arretrate è

stata costretta a rivolgersi ad un factoring (e questo la dice lunga su tutta la <questione rifiuti> …). Senesi spa che, quindi, sono negli ultimi tempi-secondo Pacifico- si è dimostrata inadempiente e per questo è stata cacciata, ma che in tutti questi anni ha fatto brillare la città per pulizia e decoro, altrimenti non si capisce perché non sia stata cacciata prima.

Pulizia e decoro che i mondragonesi per la verità non vedono più da decenni.

La visione del video è consigliabile solo agli adulti ed in piena salute. Non vorremmo che i più piccoli maturassero un’idea sbagliata delle qualità politico-amministrative che deve possedere un primo cittadino e vorremmo evitare  che chi ha qualche problema di salute potesse non reggere adeguatamente a tale visione https://casertace.net/rifiuti-gli-operai-della-senesi-in-rivolta-dal-sindaco-la-nuova-ditta-non-da-garanzie-guarda-il-video/.  

Ma, al di là delle figuracce del sindaco (alle quali ci sta abituando sempre più), resta il dramma di una città che in piena estate è invasa dai rifiuti, indecorosa e sporca, al limite dell’allarme igienico-sanitario. I cittadini sono esasperati! Pacifico ha sprecato oltre due anni per affrontare seriamente e risolvere il problema dei rifiuti, pur disponendo e potendo contare su un ottimo assessore e su mentori di quest’assessore esperti del settore, che non sono mai stati però messi in grado di decidere le necessarie alternative di sistema.

Pacifico è passato da una gara all’altra, da una stazione appaltante all’altra, da un’interdittiva antimafia all’altra, da un’ordinanza all’altra, facendo anche incomprensibili marce indietro (atti e decisioni sui quali dovrebbero intervenire le diverse Magistrature e la Prefettura e non si capisce il motivo di tali inerzie …), perdendo tempo prezioso, non sapendo cosa realmente fare e senza riuscire neppure a mettere almeno qualche pezza in grado di non far precipitare la questione in piena estate.

Ora, portato per mano da qualche consigliere aggiunto (chi sa chi?), sta discrezionalmente, ovvero in barba alla legge, aprendo le porte ad una srl, già contestata- come si vede nel video- dagli operai della Senesi, che rischiano di restare disoccupati.

Un disastro! Sta andando in scena la <caporetto> di questo sindaco ormai di fatto <spiaggiato>, si sta consumando il fallimento di un’esperienza che poteva cambiare la città, ma che Zannini e Pacifico per <fatto personale> hanno fatto partire con il piede sbagliato, affossandola anzitempo e tradendo il Patto Civico e il programma.

In piena campagna elettorale a casa del capolista della Lista Mondragone Bene Comune, il competente, generoso e brillante Umberto Cinque, assente il dominus (che bei tempi, altri tempi!), l’AMBC si permise di dire al candidato sindaco Pacifico che la “rivoluzione” nella gestione dei rifiuti rappresentava la “madre” di tutte le battaglie per cambiare la città.

E, di conseguenza, anche il <tallone d’Achille>, il muro contro il quale andarsi a schiantare. L’AMBC in quell’occasione, di fronte ad un candidato sindaco apparentemente attivo e ricettivo, si permise di snocciolare le proprie proposte per cambiare tutto. Da allora non abbiamo più potuto incontrare istituzionalmente Pacifico, diventato sindaco, che -come è noto- ci ha pervicacemente negato qualsiasi incontro. A questo punto, di fronte alla palese incapacità di gestire questa grave crisi e di fronte alla normativa che viene sistematicamente calpestata (con pretestuosi casi d’eccezione) attraverso atti illegittimi, dovrebbe essere la Prefettura ad intervenire! E le minoranze consiliari e i partiti politici (anche quelli non presenti in consiglio) dovrebbero chiedere con forza l’intervento del Prefetto. A questo sindaco, se resta ancora un po’ di dignità politica, restano soltanto le dimissioni!

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 225 visitatori e nessun utente online

DJ-imageslider

  • deandre.jpg
  • diardo_convegno.jpeg
  • egle.jpg
  • egle_possetti.jpg
  • genov1a.jpg
  • genova4.jpg
  • genova5.jpg
  • genova6.jpg
  • musica_chiostro.jpeg
  • palio1.jpg
  • palio2.jpg
  • palio4.jpg
  • palio5.jpg
  • palio6.jpg
  • palio7.jpg
  • palio8.jpg
  • palio9.jpg
  • salvini_mat.jpg
  • salvini_mat1.jpg
  • senese_james.jpeg

GDPR e EU e-Privacy

casale_posta_vicolo.jpg