Alla fine è stata la Polizia Municipale di Mondragone con il Comandante Magg. Antonio DI NARDO ad

di nardo antintercettare sia la vettura che il conducente ed il giovane trasportato che però non è minorenne.

E' lo stesso Comandante DI NARDO a riferircelo.

"Dopo aver appreso il tipo di vettura ed il numero di targa  abbiamo girato per tutte le strade di Mondragone, seguiti tra l'altro dalla troupe televisiva,  e finalmente abbiamo intercettato la vettura Renault Megane di colore grigio ed a bordo c'erano ancora sia l'anziano conucente che il giovane.

Si trattava di un signore sessantacinquenne di Arzano e di un giovane ultra diciottenne e quindi maggiorenne di nazionalità egiziana ma con carta d'identità italiana perché domiciliato in Italia.

Quindi non si trattava di un minorenne e neppure possiamo affermare con certezza che ci sia stata prostituzione.

Sono stato intervistato dalla RAI e credo che il servizio dovrebbe andare in onda domattina."

Percorso

Abbiamo 874 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

matidia.jpg