cons com falcFALCIANO. QUESTIONE MIGRANTI: LA MAGGIORANZA CONFERMA LA SUA CONTRARIETA' SUL “METODO” E PROPONE UNA MOZIONE E LA RACCOLTA FIRME DA INVIARE IN PREFETTURA.

cons com falc Falciano del Massico. Sala consiliare gremita quella di stasera per la discussione in consiglio comunale della “Questione migranti”. Tutti avrebbero voluto prendere la parola, ma secondo il regolamento non si può svolgere un consiglio comunale aperto, dunque è stato il sindaco a prendere la parola per primo e fare la cronistoria di quanto accaduto in questi ultimi sette giorni con la consapevolezza che quanto si è verificato ha messo le istituzioni locali con le “Spalle al muro”. Dunque tralasciando di ripetere quanto già scritto attraverso le pagine di carinola  net sulle dichiarazioni del sindaco e anche attraverso altri organi di cons com falc2informazione on line e cartacei, il capogruppo di maggioranza Salvatore Zannini ha portato a conoscenza i presenti di una mozione che sarà inviata alla prefettura e che come si potrà leggere dal file allegato invita il massimo organo della provincia a riconsiderare alcuni aspetti della questione soprattutto sul fatto che il numero previsto dei migranti (30 entro i primo di settembre ndr) sembra non essere consono al numero di abitanti della comunità. La mozione tra l’altro non è stata approvata dall’opposizione pur avendo nei loro interventi, sia di Igor Prata e Corrado Freddino dato atto che in merito al metodo si era perfette mante in linea con la maggioranza. Ma la parte contestata dal gruppo “Falciano Futura” è la premessa della mozione non considerata condivisibile e nonostante l’invito della maggioranza a poter proporre anche eventuali correzioni non si è proceduto in tal senso ed è quindi terminato il consiglio. Intanto la popolazione si è mostrata comunque preoccupata e potrebbe anche accettare la proposta del sindaco di sottoscrivere la mozione citata (e allegata: cliccare qui per scaricarla) come rafforzativo per convincere la Prefettura a cambiare posizione (Se vuoi scaricare l'articolo del Mattino di sabato 22 Agosto 2015 clicca qui e scarica l'articolo che nessuno sembra aver letto n.d.r.)

 

 


Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 314 visitatori e nessun utente online

GDPR e EU e-Privacy