Sulla vicenda  divenuta ormai endemica il detto calza a pennello: Se Atene piange Sparta non ride. Abbiamo infatti appreso che anche il Comune di Falciano del Massico non è rimasta, durante il mese di dicembre nell'immediata vigilia delle festività natalizie,

direttissima falcianoindenne dal flagello che ha colpito il nostro comune e quelli viciniori: furti. Nella notte del 22 Dicembre ultimo scorso  a farne le spese  è stata la nota Azienda Agricola Azzurretti praticamente sulla Direttissima.

Abbiamo parlato con il titolare che ci ha informato che hanno portato via due trattori, due zappatrici ed una trincia erba.

Hanno trafugato anche un carrello sul quale hanno probabilmente portato via la refurtiva.

Un danno enorme quindi per l'Azienda Agricola suddetta. Anche la vicina Teano e più precisamente Teano Scalo è flagellata dal fenomeno e leggevamo stamane che a Piedimonte Matese, sempre a causa del fenomeno dei numerosi furti il Sindaco avrebbe inoltrato una nota onde ottenere l'intervento dell'esercito.

Da noi  invece abbiamo notato una maggiore e costante presenza anche notturna sulle provinciali  dei Carabinieri , almeno pare, abbia  rallentato il fenomeno.


Percorso

Abbiamo 261 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy