Nel pomeriggio odierno i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone (CE) e quelli della locale Stazione sono intervenuti in Falciano del Massico (CE), via Pennutola a Valle presso l’abitazione dei

conviventi Iodice Francesco, cl. 1970 e Capasso Sonia, cl. 1989, dove i medesimi, nel corso di una violenta lite, verosimilmente scaturita da futili motivi, si sono reciprocamente cagionati gravi ferite da arma punta e taglio alla regione addominale, toracica e collo.

I due sono stati soccorsi e trasportati dai sanitari del servizio 118, rispettivamente, presso l’ospedale Cardarelli  di Napoli e presso la clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno (CE), dove sono stati ricoverati in prognosi riservata.

Nella circostanza  i militari dell’Arma hanno proceduto al  sequestro di un coltello a serramanico di medie dimensioni. I rilievi del caso sono stati eseguiti dai carabinieri della sezione rilievi del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Caserta. Indagini in corso.


Percorso

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata