Siamo alle solite.
Aurelio De Laurentiis "ci delizia" con l'ennesima provocazione dai microfoni della radio ufficiale della SSC Napoli. Il presidente proprio non ce la fà a stare tranquillo.

Deve "esternare".
Ed è così che, con l'aiuto del "valletto" Walter De Maggio, il presidente ci dà un saggio del suo delasapere calcistico discettando di moduli per aiutare Gabbiadini (riabilitando persino Benitez ndr) e quasi arrivando al punto di suggerire al suo allenatore come dovrebbe giocare (vi ricorda qualcuno?..."mi consenta").
Poi apre completamente le "sedici valvole" del suo potente motore dialettale e parla di Aubameyang. Secondo il presidente il forte giocatore del Borussia Dortmund sarebbe stato proposto a Sarri e l'allenatore avrebbe rifiutato non ritenendolo idoneo al suo gioco.
Ma non finisce qui.
No.
Magari...
De Laurentiis sostiene di aver proposto una quindicina di nomi al tecnico toscano, l'estate scorsa. Tutti rifiutati.
Quello che "il magnate della celluloide" (cinema ndr) non ha specificato è se poi questo bomber proposto a Sarri sarebbe venuto con Milik od al suo posto.
A noi, comuni mortali, non è dato di sapere.
No, perché se fosse stato al posto del polacco non vedo la differenza.
Milik stà facendo bene. S'è infortunato, ma questa è cattiva sorte. L'allenatore non c'entra nulla.
Si sentiva il bisogno di queste affermazioni del presidente? E per andare a parare dove?
Giusto ieri scrivevo su queste pagine della necessità di essere, noi tifosi, coesi e di abbandonare gli schieramenti pro o contro qualcuno, verso il Napoli.
L'intervista di Aurelio De Laurentiis a Walter De Maggio su Radio KissKissNapoli dimostra e conferma l'esatto contrario. La volontà nascosta (e nemmeno tanto, in fondo) del presidente è quella di mettere i tifosi davanti ad una scelta: o con me o con lui (Sarri ndr).
E allora mi domando...chi è, oggi, il vero nemico del Napoli?

Giulio Ceraldi

#ForzaNapoliSempre

da fb Il Ciuccio sulla maglia del Napoli


Percorso

Abbiamo 228 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

telethon.jpg