Se non un miracolo è stata una vera fortuna che nessuno sia capitato sotto le luminarie a Nocelleto oggi pomeriggio poco dopo le 17:00. Violento è stato il

archi caduti0 temporale che è stato particolarmente cattivo a Nocelleto di Carinola dove la furia degli elementi si è abbattuta sulle luminarie che dalla festa patronale di S.Sisto II non erano ancora state rimosse dai pali di via IV Novembre e da via Rio Persico.

Le folate di vento e acqua le hanno fatte precipitare sulla strada e qualcuna addirittura su vettura parcheggiate procurandole danni.

Non ha insegnato nulla forse l'amaro terribile fattaccio di Sessa Aurunca dove un episodio simile alla fine di archi caduti1Marzo 2018 costò la vita ad un cittadino incolpevole e ne ferì almeno due.

Naturalmente è stata allertata la Polizia Municipale di Carinola il cui comandante Lgt. Nicola Di Biasio si è portato immediatamente sul posto ed insieme al Lgt. Pino Longobardo ha provveduto, ad evitare danni peggiori, a deviare il traffico che naturalmente ha subito disagi fino a quando la ditta Moio non ha provveduto a rimuovere le luminarie.

Non sarebbero particolarmente gravi i danni subiti dalla vettura coinvolta secondo quanto ci riferisce lo stesso Comandante dei Vigili Urbani.

Percorso

Abbiamo 162 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy