Una giornata irripetibile perché attesa oltre due anni ma, come dice lo spot pubblicitario ce di solito precede e segue le partite di calcio, anche l'attesa è un piacere! Un grazie enorme a

coro casaleS.E.il Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca Mons.Orazio Francesco PIAZZA che è riuscito in poco più di due anni a portare RAI UNO due volte nella nostra parrocchia!

Un grande entusiasmo ha accolto la troupe RAI di Napoli e il Direttore di "A sua immagine" Don Gianni EPIFANI, regista della stupenda ed indimenticabile trasmissione della SS.Messa in Diretta da Ventaroli di Carinola la più piccola, la meno popolata ma anche la più famosa frazione del nostro comune perchè "custode" di questo scrigno meraviglioso della Basilica, sede vescovile  almeno dal 599 d.C. visto che "secondo le epistole 30 e 31 di S.Gregorio Magno fu quello l'anno in cui venne trasferita qui la soppressa la Diocesi di Castelvolturno (Vedi Monografia Adele Marini Ceraldi pag.6 nda).

Mi scuso con chi lo ha già ascoltato e visto nella trasmissione fatta da me in diretta su FB carinola.net ma è doveroso da parte mia pensare anche a chi non è su facebook e non le ha comunque coro sanrufinoascoltate e sarebbe un peccato mortale non sentirle o conoscerle, quindi debbo assolutamente partire dalle bellissime parole per Ventaroli ed i Ventarolesi di S.E. il Vescovo Mons.PIAZZA che appena arrivato davanti alla Basilica ci ha detto:"Avevamo promesso che Ventaroli per la sua bellezza ma anche per la sua mistica, perché è un luogo carico di spiritualità, ha una tradizione che è sepolta sotto un po' di terra, ma che spinge verso l'alto!

Io voglio tirar fuori questa forza che promana da Ventaroli e mostrarla a tutti nel mondo perché la nostra terra ha una grande tradizione, ha grandi valori e soprattutto può veramente ispirare quei sentimenti che veramente sono necessari nella vita del mondo intero:bontà, pace, mitezza, la bellezza di questo luogo: la Valle d'oro, la Valle d'oro-ripete- protetta da questa Madre Nostra Meravigliosa che benedica tutti, soprattutto gli ammalati e le persone anziane!"

coro sangelo1Ci siamo poi fatti latori del ringraziamento a S.E.Piazza da parte del Sindaco DE RISI che, non dimentichiamo nel febbraio 2016 rese percorribile per i grossi automezzi la strada che avrebbe ed ha portato infatti alla Basilica i camion della RAI.S.E. il Vescovo Mons.Piazza ai ringraziamenti replica:"Sono Felicissimo. Abbraccio tutti e soprattutto tutti debbono sapere il gran bene che il Vescovo vuole a questa terra ed alle sue persone!" Abbiamo replicato che le persone di questa terra lo ricambiano con altrettanto affetto e S.E. il Vescovo conclude:"Lo so benissimo e l'ho provato in questi giorni che sono stato provato dal dolore di mamma ed ho visto quanto affetto mi ha circondato! Vi abbraccio tutti, vi abbraccio tutti!"

Veniamo ai giovani: altrettanto bellissime e sentite dal più profondo del cuore le parole dei cabinaregiagiovani che abbiamo intervistato: Luca della parrocchia di Ponte di Sessa Aurunca, quella che una volta era di don Mario SULLO ed abbiamo intervistato Lorena della parrocchia di Sessa Aurunca ed infine Peppino Iannotta di Ventaroli, lo zio di quello che è stato il più inquadrato in assoluto dalle telecamere RAI:il bellissimo e piccolissimo Manuel!

Stupende davvero le performances dei Cori delle parrocchie di S.Giovanni (Casale di Carinola), S.Rufino e S.Angelo (entrambe di Mondragone), tutti insieme hanno cantato, diretti dal maestro Paolo PELLEGRINO  . Separati però i rispettivi cori hanno fatto la foto, ma dopo il selfy di "tutti ma proprio tutti insieme avevano fatto con don Luciano e con S.E.il Vescovo PIAZZA

La parola d'ordine era SS.Messa solo per i giovani ma sia nel coro della parrocchia di S.Giovanni che nei fedeli presenti, dalla prima fila, con Francesco ANFORA(segretario Pro Loco) Sindaco Antonio RUSSO e Comandante Stazione Carabinieri , fino all'ultima molti erano gli infiltrati non proprio giovani,  me compreso.

C'erano anche i consiglieri di Minoranza Renato Luigi DE SPIRITO e Maria SORVILLO nella navata laterale destra.

Per la verità don Luciano che  non finiremo mai di ringraziare per questo che considero un "quasi miracolo" me lo aveva detto: non manderemo indietro nessuno!

La SS.Messa è stata concelebrata dal nostro Parroco Can. Luciano MAROTTA  insieme a don Mario TAGLIALATELA ed è stata presieduta da S.E.il Vescovo PIAZZA.

E' naturale però che se non ci fosse stata quella parola d'ordine, i giovani non avrebbero neppure trovato posto!

Molte infatti erano le persone stipate nella navata destra e dietro davanti e sopra la scala d'entrata! Un successo senza precedenti!

Siate tutti orgogliosi e vogliamoci bene, soprattutto tra le frazioni!

Percorso

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy