Finalmente inaugurato l'Auditorium di Carinola, una sorta di rospo trasformato in principe Azzurro grazie al finanziamento ottenuto durante l'amministrazione

auditorium gruppo1 MANNILLO e quella grazie al progetto redatto dall'arch. Claudio FIORILLO, ING. PACELLI Franco e arch. Romano LANDI.

Nessuno di questi tecnici progettisti era presente, non sappiamo se invitati o meno, il primo certamente no, ieri alla cerimonia solenne della inaugurazione dove il Sindaco Antonio RUSSO ha correttamente ricordato il merito dei suoi due predecessori sindaci appunto il dott.Gennaro MANNILLO ed il dott. Luigi DE RISI.

Ci ha pensato la sua assessora avv. Rosa DI MAIO a ricordare che quando Gennaro MANNILLO era sindaco Antonio RUSSO era assessore ai lavori pubblici.

Tra gli oratori, anche se le elezioni non sembrano più così vicine, c'era anche l'on. Massimo GRIMALDI che non ha chiuso gli interventi, dopo di lui infatti ha preso la parola la Presidente del Consiglio Comunale dott.ssa Antonella MIGLIOZZI.

C'era chi voleva che la banda musicale Città di Casale eseguisse l'inno nazionale e chi invece preferiva che suonasse l'allegra marcia di Radetsky.

Più difficile metterli d'accorso che Salvini e Di Maio, quindi alla fine degli interventi è stato eseguito l'inno di Mameli e all'inizio della cerimonia invece la marcia di Radetsky.

Foto di tutti e di più sempre con il sindaco e gli assessori, poi tutti al buffet.

Meno ricco di quello della sera precedente all'Omaggio a Matilde SERAO e alla presentazione del Libro di Antonio CORRIBOLO alla Basilica di S.Maria in Foro Claudio a Ventaroli.

Poi lunga attesa fino alle dieci e dieci per entrare nella sala e prendere posto e inizio spettacolo , il primo della storia nell'Auditorium nuovo di zecca.

TVATT è stato convintamente applaudito da tutti e tutto è stato perfettamente curato dall'assessora avv. Rosa DI MAIO che ha abbellito tutti i locali con vasi da fiori non a caso in stragrande maggioranza di colore "rosa".

Per ricordare l'impegno dell'assessora? Non lo so, ai posteri l'ardua sentenza.

Carinola era praticamente tutta presente, intendo il capoluogo è chiaro, piuttosto latitanti le frazioni.

Meglio così altrimenti l'assessora avrebbe dovuto approvvigionarsi di altre sedie straordinarie di plastica e invece di due ne potrebbero essere finite in frantumi di più, nonostante quelli che vi erano seduti non fossero dei pesi massimi!

Non è colpa dell'assessora, ci mancherebbe!

Fatto sta che è stato un ulteriore coinvolgimento della platea nel bellissimo spettacolo messo in scena da Luigi MORRA che abbiamo intervistato dopo lo spettacolo.

Chi volesse rivedere la cerimonia, i discorsi della inaugurazione e qualche minuto dello spettacolo TVATT, li troverà sul nostro profilo facebook e su quello di carinola.net!

Percorso

Abbiamo 268 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy