Brutto incidente sul lavoro ieri mattina alle 10,30 a Ventaroli di Carinola e più precisamente  sulla parte bassa della cosiddetta "ripa" del torrente che qui chiamano "Rio Pisciariello" ma che più avanti verso Carinola prende i nome di "Rio Pozzano. Stava tagliando un albero di castagno l'agricoltore  T.I. che  gli è finito sulla gamba ,

ventaroli  non gli è quindi riuscito di togliersi  d'impaccio, alzarsi e/o comunque sportarsi.

Il posto non è facilmente raggiungibile non è nè asfaltata nè bianca nell'ultimo tratto dove è letteralmente scavata nel tufo ed è anche piuttosto distante dal centro abitato.

Fortunatamente  il malcapitato però era in possesso del suo smartphone con il quale ha avuto la forza ed sangue freddo di chiamare il 118 ed il 115 ed è riuscito a far intervenire subito Ambulanza e Vigili del Fuoco e naturalmente la moglie ed i genitori.

Sono infatti intervenuti  dopo pochi minuti sia i vigili del Fuoco di Teano che il 118 che appena liberato il malcapitato dalla pianta  lo ha trasferito alla Clinica Pineta Grande di Castelvolturno  dove a T.I. è stata riscontrata la frattura alla gamba destra, la stessa che già subì gravi lesioni  in un incidente stradale con una moto dodici anni fa .

E per questo bisogna dire, e lui ce lo ha confermato, è stato anche fortunatissimo  per la ubicazione della frattura nella sfortuna perchè  se la frattura della gamba avesse riguardato la stessa parte interessata nell'altro incidente, avrebbe rischiato l'amputazione.

Meglio non pensarci più, ingessata la gamba T.I. è stato subito dimesso ed è tornato a casa sua a Ventaroli tra le braccia dei suoi cari!

Percorso

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy