Mondragone. Colpita potremmo dire al cuore la viabilità della città di Mondragone appena dieci giorni fa con la messa fuori uso, a causa di avverse condizioni climatiche che l'hanno causata, del semaforo che regolava il traffico nel centro nevralgico della città, oggi può finalmente considerare avviata la soluzione del problema , diminuiti, se

rotonda2non addirittura eliminati, i disagi degli utenti automobilisti.

Com'è noto negli ultimi giorni dell'anno e in particolare la notte del 28 dicembre u.s. si è abbattuta su Mondragone una vera e propria tempesta che ha, tra l'altro, praticamente distrutto l'impianto semamorico esistente appunto all'incrocio della SS.7 Quater Domitiana con Viale Margherita, con conseguente enorme disagio degli automobilisti che in questi giorni  e fino a stamane hanno impegnato questo incrocio.

Non ha perduto tempo, com'è suo costume, il Comandante dei Vigili Urbani dott. Antonio DI NARDO che già il 5 Gennaio pubblicava all'albo la determina relativa ai "LAVORI DI RIPARAZIONE DELL'IMPIANTO SEMAFORICO DI VIALE MARGHERITA A SEGUITO DI EVENTI CLIMATICI AVVERSI AVVENUTI NELLE PRIME ORE DEL 28.12.2018."

Ma il Magg. DI NARDO ha fatto  molto di più con l'Ordinanza n.4,  in data odierna facendo installare "in via sperimentale"  una rotatoria nell'area appunto di intersezione tra la Strada Statale n.7 Quater Domitiana ed  il Viale Margherita, viale Marechiaro realizzata con elementi in plastica eterogenea riciclata ad elevata resistenza del tipo "New Jersey" per la circolazione in senso rotatorio ed apponendovi la relativa segnaletica stradale necessaria, con relativo divieto di sosta e fermata in tutta la lunghezza della corona circolare ed il limite di velocità di 30 kmh nell'area della rotatoria e nei 50 mt. precedenti sia su viale Margherita che sulla Domitiana.

rotonda1Con detta Ordinanza in effetti il Dott. DI NARDO  ha realizzato quanto deciso  con atto deliberativo n.161 del 09.11.2017dalla Giunta comunale in uno al Sindaco dott. Virgilio PACIFICO che appunto davano mandato al Comandante dei VV.UU. e all'UTC di "migliorare la viabilità di alcuni incroci, in particolare quelli con della S.S. Domitiana. . . " ed altri

Naturalmente abbiamo pensato di sentire telefonicamente il Comandante dei Vigili Urbani di Mondragone e ci siamo complimentati per la sua intraprendenza e soprattutto per la tempestività con la quale si è mosso.

"Non siete l'unico ad essere soddisfatto ed a complimentarsi per questa iniziativa-ci dice il Dott. Antonio DI NARDO- Ci sono persone che mi hanno detto:'Erano trent'anni che attendevamo questo senso rotatorio.E voi l'avete fatto in pochi giorni'"

Abbiamo replicato:"Perchè non ne mettete un'altra all'incrocio di Via Padule con la Domitiana?"

E lui subito replica:"Già fatto. Vi anticipo che è nostra intenzione installare rotatorie  in tutti gli incroci possibili a Mondragone."

Ottima iniziativa, ci chiediamo come mai non abbia pensato a fare lo stesso agli incroci con l'Appia quando era il Comandante dei Vigili Urbani a Carinola! Siamo certi che ci dirà esattamente il perché. 

Percorso

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata