Ancora furti a Carinola e sembra esserci una sorta di accanimento nei riguardi dei servizi pubblici  del capoluogo e più in particolare dei bar , dopo il tentativo, andato a vuoto,   di alcune notti orsono alla Caffetteria del Corso di Katia TRENTI , stavolta l'amara sorpresa

bar aurora antonioall'apertura di stamane è toccata ad Antonio MONTANO il titolare del BAR AURORA.

Era praticamente scardinata la saracinesca dove avevano provocato un grosso buco ed il vetro della porta d'ingresso rotto ma i malviventi una volta all'interno hanno dovuto fare i conti con il sistema antifurto e le telecamere sistemate all'interno che, nonostante abbiano agito con circospezione cercando di non essere filmati, hanno registrato i loro movimenti ed hanno fornito qualche dato come per esempio il numero di quelli che sono entrati nell'esercizio e l'orario esatto in cui hanno effettuato l'effrazione ed altro. Purtroppo i malviventi hanno portato via il contante che non era stato  prelevato la sera precedente  e lo stesso registratore di cassa  ed hanno cercato di mettere fuori uso l'impianto anti furto strappando fili di corrente ma prima ancora che toccassero le slot machines è scattata la sirena d'allarme. "Nessun dorma", ci perdonerà il Maestro Giacomo Puccini per aver preso in prestito le due parole, a Carinola dove i malviventi continuano imperterriti ad operare . . .e a tamburo battente !

Percorso

Abbiamo 308 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

telethon.jpg