Ancora un incidente mortale stanotte alle 23,00 sull'Appia a Croce di Casale, ancora una vita perduta ma di una rotatoria all'altezza degli incroci sulla Strada Stale Appia sul tratto di competenza del Comune di Carinola, al contrario dei comuni confinanti di Sessa Aurunca e

incicroce2Francolise non se ne parla proprio! Sappiamo per certo che durante l'Amministrazione DI  BIASIO bis(oltre dieci anni fa) venne formalmente richiesto all'ANAS di installare un semaforo per evitare stragi che purtroppo si ripetono da tempo in questo tratto pericolosissimo della "Regina Viarum" ma non si ebbe alcun riscontro.

Non sappiamo se  le Amministrazioni successive abbiano fatto altrettanto o abbiano comunque richiesto  dispositivi che evitassero il ripetersi di incidenti in quel tratto, fatto sta che non c'è nulla di nulla e stanotte il conducente di una moto che transitava sull'Appia è rimasto ucciso sul colpo e la moglie è rimasta gravemente ferita.

L'incidente è avvenuto intorno alle 23,00 ed è avvenuto esattamente all'incrocio della via Guarusi conincicroce incicroce0l'Appia. Dalle informazioni in nostro possesso, forniteci gentilmente da un vigile urbano che non era in servizio e per puro caso transitava da quelle parti  mentre  la Polizia di Stato ed i Carabinieri effettuavano i rilievi, sembrerebbe che il conducente della Fiat Panda Bianca o comunque di colore chiaro, forse proveniente da da via Croce Casale o dalla via Guarusi, si sia scontrato con una moto, una sorta di scooterone, il cui conducente cinquantottenne di Portici a seguito dell'impatto rimaneva ucciso, con lui viaggiava la moglie,coetanea, che ha riportato gravi ferite. Per quanto ne sappiamo non sembra che gli occupanti della Panda,  il cui conducente sembra essere di Cascano di Sessa Aurunca, abbiano riportato lesioni.

Percorso

Abbiamo 859 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

matidia.jpg