CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

ULTIMISSIME

CASANOVA:CARENZA IDRICA E VACCHE CHE ATTRAVERSANO LA SP 43.INCIDENTE NOTTE SCORSA

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Casanova? Sempre i soliti problemi di carenza idrica che, secondo quanto mi riferisce un cittadino di vico Valle stamane, avrebbe colpito anche questa zona, che peraltro trovasi a pochi metri dalla residenza della vicesindaca, quindi  carenza idrica a vico Valle che va ad aggiungersi

bovinalla periferia suddella stessa frazione.

Altro "solito problema" di Casanova è quello verificatosi qui alla sua periferia sud, stanotte sulla strada provinciale 43, me lo riferisce lo stesso cittadino, stanotte infatti c'è  stato il solito attraversamento notturno di bovino che ha causato purtroppo  un incidente stradale con  danno alla parte anteriore di una AUDI A3, visibile nella foto, e , sempre purtroppo,  la morte della vacca.

Anche questo è diventato un problema ormai endemico per chi percorre nottetempo questo tratto della provinciale che da Casanova porta a Falciano del Massico e a Mondragone. 

Era l'ultimo giorno di festa a Falciano del Massico ieri con tanto di concertino e fuochi d'artificio e i quattro giovani casanovesi a bordo della A3 condotta da A.V. erano probabilmente diretti proprio nella vicina Falciano per godersi lo spettacolo dei fuochi artificiali.

bovino0Erano le 0,35 di stanotte quando, qualche centinaio di metri prima di raggiungere il tratto antistante il Cimitero S.Lorenzo, zona di buio pesto poiché completamente sfornita di pubblica illuminazione, l'Audi A3 finiva contro questo bovino che improvvisamente si trovava sulla sua direzione di marcia e si accasciava sul cofano.

La velocità dell'AUDI A3 deve essere stata piuttosto moderata ciononostante riportava danni al parabrezza, al cofano , al faro e al parafango anteriore e il povero animale ha avuto la peggio decedendo sul colpo.

Intervenuta la Polizia di Stato Commissariato di Sessa Aurunca che , secondo quanto mi riferiscono, avrebbe anche fatto intervenire  l'ASL di Aversa per verificare se l'animale abbattuto fosse fornito di microchip, sembra però che l'esito di tale accertamento sia stato negativo. 

Considerato il notevole traffico, sul detto tratto di strada, conseguente appunto alla festa patronale di Falciano del Massico riteniamo sia stato positivo il fatto che Gaetano ANDOLFI sia audi bovinointervenuto  con l'auto di servizio dell'A.E.Z.A. Guardia Nazionale nel dare una mano per la viabilità mentre gli Agenti della Polizia di Stato , Commissariato di Sessa Aurunca, provvedevano ad effettuare i rilievi, le misurazioni e quant'altro necessario per la redazione del Rapporto dell'incidente stradale.

Le operazioni, secondo quanto ci riferisce lo stesso Gaetano Andolfi, volontario dell'A.E.Z.A. e due degli occupanti della vettura, tutti fortunatamente illesi, sembrano essersi protratte fino alle tre del mattino e forse anche oltre.

Sarebbe ora che questo tratto di strada della S.P.43 che come abbiamo già detto specie nel tratto che porta a Mondragone ha il manto stradale che fa invidia a tanti altri tratti, venisse però per questi attraversamento di grossi animali allo stato prado, messo in sicurezza, onde evitare il ripetersi di questi incidenti che speriamo non accadano più ma che purtroppo la realtà dice che invece sembrano essere diventati di routine  e che non vorremmo si attenda che abbiano più gravi conseguenze per le persone che vi transitano pur essendo fino ad ora costati la vita alle povere bestie peraltro spinte forse a scendere la montagna dal fuoco che ha invaso il Monte Massico in questi giorni e/o forse dallo stesso frastuono dei botti delle festività. Ci riferisce il luogotenente dei Vigili Urbani, Nicola Di Biasio, e ce lo conferma lo stesso Andolfi, che la notte della Sagra del Cinghiale erano venti le vacche scese dalla montagna che avevano invaso la sede stradale della provinciale 43 e i Vigili Urbani di Carinola hanno avuto il loro bel da fare per rispedirli indietro e far loro risalire la montagna! Senza incidenti, grazie a Dio, almeno in quella occasione!

 

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - ATTUALITA - ULTIMISSIME - CASANOVA:CARENZA IDRICA E VACCHE CHE ATTRAVERSANO LA SP 43.INCIDENTE NOTTE SCORSA