CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

ULTIMISSIME

CARENZA IDRICA A CASANOVA COSTITUITO COMITATO CIVICO

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

CASANOVA - Si è tenuta ieri a Casanova la prima riunione del Comitato Civico spontaneo che prenderà il nome "Primavera" e che avrà come simbolo la rondine, segno che la voglia di ripartire e di rinascere di questi giovani e meno giovani è tanta. Il primo incontro tenutosi ha dimostrato la forza numerica del

comitato primavera1gruppo, eterogeneo per età e competenze.

Il comitato si avvale anche della presenza e della professionalità di tre legali e di un tecnico.

La riunione è incominciata alle 15,30 circa nella cornice della villa comunale di Casanova.

Il primo degli interventi, liberi e senza scaletta,èquello dell'Avv. Paola Di Cosola che introduce le motivazioni della costituzione del comitato e le linee programmatiche che si terranno nel prossimo futuro. Dopo vari interventi, tra i quali quello dellagiovane Ilaria Pagano e di vari altri cittadini, è particolarmente ricco di significato quello del giovane Salvatore Mannillo, il quale ci rilascia una dichiarazione riguardante il suo intervento pronunciatodi fronte la platea del comitato: "Il comitato nasce da un fallimento della politica amministrativa da un anno a questa parte. Il problema della mancanza d'acqua a Casanova lo si vive da un anno. 

di biasio giusyNon solo l'amministrazione non provvede alla risoluzione, ma tergiversa e anzi attacca i cittadini se si lamentano della situazione.

Abbiamo creato il comitato per tutelarci e per intavolare un dialogo con le istituzioni. Il nostro obiettivo, oltre a quello di ridare l'acqua a tutti attraverso una proposta condivisa che è quella dell'intervento del consorzio idrico come a Falciano, è anche combattere l'indifferenza.

L'indifferenza degli amministratori, del sindaco Russo che ci parla di una situazion"che non è drammatica, della Vicesindaca Mazzucchi che invece di provare a risolvere dice che l'acqua manca da sempre e anche dell'intera amministrazione.

Come comitato ora vogliamo chiarire una cosa: vogliamo l'acqua e questioni passate o presenti non ci interessano."

Il comitatovede inoltre la presenza, oltre di queste giovani energie, dell'instancabile dott.ssa Amelia Ullucci, che con la sua trentennale esperienza nel sociale apporterà un importante contributo alla causa e che ieri era in prima linea nella riunione per aiutare e consigliare.

Per le consulenze legali, tra le varie forze del gruppo ci sono anche l'Avv. Giusy Di Biasio, che ha tenuto ad essere vicina a questi ragazzi per affermare con convinzione che un problema di una frazione deve essere condiviso dal comune intero e l'Avv. Alberto Tortolano, esperto nel penale.

La sintesi degli interventi ha riportato l'intenzione di sollecitare l'amministrazione attraverso varie modalitá e che il comitato ha una genesi assolutamente apartitica.

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - ATTUALITA - ULTIMISSIME - CARENZA IDRICA A CASANOVA COSTITUITO COMITATO CIVICO