CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

ULTIMISSIME

INFIORATA 2017 PIU' BELLA DELLA GRANDE BELLEZZA(VIDEO)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Non c'è bisogno di molte parole per descrivere la grande bellezza di un evento che si ripete da anni per essere ogni volta più nuovo e più attraente, come un vero amore, l'infiorata di quest'anno è stata, senza ombra di dubbio alcuno, la più attraente degli ultimi

angioletti angiolettoinfiorata17 visitatorianni , non dico di sempre per non far torto al suo indimenticabile precursore, Antonio Falso, ricordato, come sempre, al'ultimo traguardo con lo striscione del "andare sempre controvento soltanto così sarà possibile alzarsi in volo" .

Non siamo esperti del settore e non sappiamo cosa abbia fatto scoccare la scintilla se la maggiore precisione nei quadri, alcuni davvero ricercati come la inizio infio17quadrorappresentazione dell'Albero della vita di Klimt (foto al lato dex), se la maggiore varietà di colori o la maggiore quantità di petali a disposizione degli artisti, sì perchè di artisti si tratta, basta vedere con quanta grazia e maestria poggiano sul pavimento stradale ogni singolo petalo di fiore che stavolta erano tanti grazie al contributo della "Coop Del Golfo di Scafati(SA)" se l'impegno dei Maestri di sempre stavolta coadiuvati dall'aiuto sopraggiunto dalle altre frazioni del albero vita klimtinfio tiznostro comune, elementi particolarmente attivi: Novità in assoluto di quest'anno sono state nell'ordine:  la maggiore larghezza del tappeto dell'Infiorata che rendeva difficoltoso il passaggio dei curiosi prima dell'arrivo della  processione di Maria SS. Grande ed Eccelsa, i design innovativi  e diversificati rispetto a quelli degli anni precedenti ed infine il contributo dei piccolissimi della scuola elementare di Casanova di Carinola della prima dell'insegnante Katia Corea e della quinta guidati dall'insegnante Adriana Siotto .

inizio infio17di spirito infiorataI primi con tanta grazia, e potrete vederli nel video, hanno praticamente  riempito di petali di rose rosse i tanti cuoricini, tracciati nella forma, posti tutti intorno ad un visino di bimbo con l'aureola che  raffigurava un angelo volato in cielo l'anno scorso, angelo che ha lasciato un ricordo indelebile,qui a Casanova e non solo, Riccardo.

Gli alunni della classe quinta invece si sono cimentati , sia pure coadiuvati dalla loro insegnante,nella realizzazione di uno degli ultimi quadri del percorso raffigurante una Madonna col bambino.

Infine la  solita cosiddetta "Guerra dei Fiori", cioé il vicendevole gettarsi addosso, direttamente dall'interno dei contenitori, tutti i petali dei fiori, il mirto e quant'altro rimasto inutilizzato, "guerra" che però, vista la presenza dei tanti bambini, è stata molto ridotta nella entità!

artamonte piazzaquadro maria infioTutto come nella tradizione per il resto, perfino la  cosiddetta "mossa del tempo" che ancora una volta ha caratterizzato la vigilia dell'Infiorata ma anche stavolta  tutto è andato liscio come l'olio perché non è piovuto.

Stamane infatti almeno un'ora prima della processione, fissata sempre ed inderogabilmente per le nove precise, era praticamente terminato il lavoro iniziato poco dopo la mezzanotte di ieri sera.

Da quel momento non ci sono praticamentestate pause per i maestri dell'Infiorata. Alle  8:00 ca. c'è stata una visita madonna quintaquadro maria infio4gradita, anzi graditissima, quella di Sua Eccellenza il vescovo della diocesi di Sessa Aurunca Mons. Orazio Francesco Piazza  prima , più mattiniera addirittura prima  dello sparo dei fuochi mattutini, quindi prima delle sette, come ogni anno, quella dell'ex parroco di Casanova, don Carlo Zampi, ora parroco di Carano,ma ancora e sempre amatissimo qui a Casanova.

S.E Piazza dopo aver visitato l'intero percorso accompagnato da due artefici dell'Infiorata, Ilaria Pagano e Antonietta quadro maria infio2quadro maria infio1Artamonte, visto l'arrivo di Suor Teresina Borrelli insieme ad un'altra suora, per vedere l'Infiorata le faceva fermare per  una foto e  diceva loro che l'avrebbe inviata alla Madre Generale.

Infine  da sottolineare la bellezza della illuminazione (complimenti al Comitato Festeggiamenti ed all'Impresa che ha allestito l'illuminazione) e soprattutto di quella parte  di via Nazionale che risulta compleramente ricoperta da una galleria di luci, altra novità in assoluto, che ricompensa forse quella  che invece vede gli archi  illuminati a metà o non li vede proprio che nulla toglie ad una festa che vedrà il suo apice martesì sera con la figlia dell'indimenticabile ed insuperabile cantante all'epoca soprannominato "Reuccio" Claudio, Manuela Villa!

Ancora da sottolineare il numero strabiliante dei visitatori mattinieri dell'Infiorata che credo abbia superato quello di tutti gli anni precedenti così come il  fiume lunghissimo di fedeli che ha seguito Maria SS. Grande ed Eccelsa fino al Santuario!

In attesa della pubblicazione del video potrete vedere quelli pubblicati stamane in diretta streaming sul profilo  Facebook di carinola.net e dell'autore.

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - ATTUALITA - ULTIMISSIME - INFIORATA 2017 PIU' BELLA DELLA GRANDE BELLEZZA(VIDEO)