CARINOLA.NET

La Notizia e non solo!

Font Size

SCREEN

Cpanel

ULTIMISSIME

IL ROTARY CLUB DI SESSA UNA SERATA CON IL PROF. ENZO MORRA: VULCANI E NON SOLO

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Altra fantastica iniziativa del Club Rotary di Sessa Aurunca del Presidente avv. Luigi Iannettone e del segretario dott. Giuseppe Di Caprio la serata di venerdì scorso a Falciano del Massico presso i locale Masseria Campierti in compagnia del prof. Vincenzo Morra, Ordinario presso la facoltà

di Scienze Geologiche della Università Federico II di Napoli una volta a Via Mezzocannone ed iannettone consegna morrra2oggi quasi tutta trasferita a Monte S.Angelo.

"E' stato bravissimo professore a spiegarci  in modo così semplice e chiaro un qualcosa di tanto interessante che abbiamo immaginato  altrettanto difficile, se non addirittura ostico, alla comprensione di un non addetto!"

Ha detto, complimentandosi, alla fine della relazione il nefrologo dott. Salvatore Ruosi, uno dei soci del club, che come tutti gli altri è rimasto piacevolmente sorpreso.

Era accompagnato dalla gentile consorte il professore, alla quale alla fine della relazione è stato consegnato dalla moglie del presidente Iannettone, Lina Galdieri, un bellissimo omaggio floreali.

Al professore invece è stato consegnato oltre al "Gagliardetto del Rotary" anche il libro scritto dal dott. Ugo Zannini "I Fora in Italia"  ed.Vozza che descrive le lina galdiero consegnabellezze archeologiche di Forum Claudii e Forum Popilii due gemme preziose della nostra Carinola.

Il prof. Morra con l'ausilio delle slide e di straordinari filmati alcuni girati dallo stesso professore ha descritto con minuzia di particolare praticamente tutti i siti eruttivi dell'Italia meridionale,dal Vesuvio alle Ciampate del Diavolo di Tora e Piccilli, allo Stromboli, all'isola di Vulcano, senza tralasciare il vulcano "spento di Roccamonfina" sul quale ha dato ampie rassicurazioni alla platea ma non sono mancate da parte del professore, nella sua relazione, escuscursioni con  conseguenti immagine di fenomeni vulcanici oltre i confini.

Bellissimo oltre ogni immaginazione il video che ci mostra BAIA, la città che il mare del golfo, in quel punto, fa vedere in trasparenza,sommersa a causa del cresce sorvillo gattafenomeno di bradisismo!  Ma non è l'unica cosa bella, interessante e strepitosa fatta vedere e spiegata nei minimi termini dal prof. Morra.

Il video realizzato da noi rende l'idea. La serata si è conclusa con un risotto  e un secondo di scaloppina con cime di asparagi preparato dall'ottima cuoca della Masseria Campierti.

Non dimentichiamo però una cosa fondamentale di cui il simpaticissimo prof. Vincenzo Morra, Enzo per gli amici, ha voluto renderci consapevoli: la sua origine "nocelletese". La nonna infatti era una Russo di Nocelleto di Carinola.

La cosa farà certamente piacere al sindaco di Carinola Antonio RUSSO!

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata

 

 

Sei qui: Prima Pagina - ATTUALITA - ULTIMISSIME - IL ROTARY CLUB DI SESSA UNA SERATA CON IL PROF. ENZO MORRA: VULCANI E NON SOLO