Dal Vesuvio al Cupolone
Dal Vesuvio al Cupolone
Nel blog dedicato al ritorno di Gianluca Capozzi a Casanova, avevamo affermato che sarebbero mancate le luminarie, abbiamo sbagliato, le luminarie ci sono, sia pure ridotte rispetto alla festa di Maggio, ma si è colta l'occasione della ricorrenza della festa di San Pietro e non è ancora finita perchè stasera si esibisce un altro famoso gruppo musicale "DAL VESUVIO AL CUPOLONE", sempre nella piazza principale di Casanova.Non solo luminarie ma anche fuochi artificiali oggi all'alba, poi più tardi recandomi all'edicola altri botti di tutto rispetto e altrettanto rumorosi: sul "Corriere di Caserta" un articolo di Pasquale Passaretti che narra di una rottura nella maggioranza o comunque un malessere causato da una riunione più o meno segreta, notturna, se ben ricordo, tenutasi a Nocelleto degli amici e dei fans del consigliere regionale locale, con la presenza, sempre secondo il detto articolo, del Vice Sindaco  DE RISI, degli assessori DEL PRETE e RUSSO e del consigliere Micillo, che, a quanto pare, non avrebbero gradito alcune recenti decisioni del primo cittadino, secondo noi,una sorta di 

"casanovizzazione" delle scelte politiche, e non solo, facendo espresso riferimento allo staff e non solo. . . Un vero colpo giornalistico quello del giovanissimo Pasquale, complimenti a lui! Onorevoli, ma non è troppo presto, diamo tempo al tempo. . .Posso io aggiungere, per chi non lo sapesse, che Nocelleto non è nuovo a questo tipo di incontri, così si facevano, una volta, e sidisfacevano i Sindaci della cosiddetta Balena Bianca,o si tentava... come appunto tanti,tanti anni fa, se nonb ricordo male, sempre a Ncelleto e sempre con la partecipazione di DE RISI ci fu un'altra riunione notturna, credo che se lo ricordi, come lo ricorderà l'assessore Russo, che alla riunione,allora, non c'era! O ricordo male? Sembra facile, sembra facile, diceva l'omino che faceva la pubblicità alla  caffèttiera, tanto tempo fà, o evidentemente sembrava facile al neo Sindaco Mannillo, tenere assieme i pezzi e  decidere su questo e su quello ma già si intravedono crepe che potrebbero portare questa maggioranza chissà dove. Se a questo aggiungiamo che l'altro giornale locale la Gazzetta di Caserta in un articolo di Mike Sorvillo, altro colpo da maestro, assume che starebbe per essere sostituito il dirigente dell'Ufficio Tecnico, visto che è giunta una nota dell'Ordine con i nominativi di tre ingegnieri, è fin troppo evidente che la situazione , se non esplosiva, è quanto meno in ebollizione, speriamo che noin si passi dalla casanovizzazione alla sessanizzazione. . .Ci dispiace per questi primi problemi che il neosindaco dovrà affrontare e risolvere, sa quello che deve fare e in parte già si nè visto: riferisce sempre sul Corriere di Caserta Passaretti, che ha conferito una nuova delega all'assessore di Casanova, quella alla normalità!

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 234 visitatori e nessun utente online

DJ-imageslider

  • LIA7.jpg
  • LIA6A.jpeg
  • LIA4.jpeg
  • LIA3A.jpeg
  • LIA3.jpeg
  • LIA2A.jpeg
  • LIA1.jpeg

GDPR e EU e-Privacy

elisa_manifesto.jpg