La notizia di quelle che fanno tremare i polsi almeno per gli abitanti delle piccole, anzi picclissime frazioni di San Ruosi, Sant'Anna, San Bartolomeo,completamente sfornite di impianto fognario ma, anche per S.Croce, Ventaroli, per

Casanova, Casale e Nocelleto dove saranno completati quelli esistenti grazie al Grande Progetto "La Bandiera Blu del Litorale Domitio" Bandiera Blu il cui lotto Funzionale 1 che interessa i Comuni di Carinola, Cellole, Francolise e Sessa Aurunca, domani 9 Settembre 2019 iniziano i lavori e cominceranno proprio dalla frazioncina di S.Anna.

Partiranno infatti da via comunale dei Baroni dove verrà realizzato la prima tratta indicata come CA_01a mentre contemporaneamente lo stesso giorno verrà realizzata la condotta CA_01b si relizzeràin via delle Nuvole.I lavori dovrebbero essere terminati in 16 giorni.

La seconda tratta, che prevede la realizzazione di un il collettore indicato come CA_04 comincerà a San Bartolomeo il 16 Settembre p.v. e i lavori dureranno 14 giorni.Tutto indicato con precisione certosina dalla BLUSCARL all'Ufficio Tecnico Uff.LL.PP. del Comune di Carinola diretto dall'Arch. Paolo D'Amaro nonchè per conoscenza al R.U.P. Ing. Renato SERRA e al Direttore dei Lavori Ing.S.Lucianetti nonché all'Ing.Antonello SCOCCA, con PEC del 30.08.2019.

Abbiamo sentito il Sindaco di Carinola Antonio Russo al quale abbiamo chiesto l'importo della spesa relativa ai lavori di cui sopra ivi compresi i depuratori e dove sarebbero ubicati questi ultimi.

Secondo quanto riferito dal Sindaco Russo i lavori per Carinola costerebbero circa nove milioni di euro ed ii depuratori sarebbero tre, uno a S.Croce di Carinola, altezza via Guarusi, dove esisterebbe già un "recapito fognario" che, secondo il cronoprogramma predetto, sarà "realizzato un saggio". Gli altri due depuratori saranno realizzati a Casanova sud, nella parte che porta a Falciano del Massico mentre quello di Nocelleto verrà realizzato all'altezza della parte finale della strada che porta al Savone.

Le altre tratte riguarderanno le provinciali che portano ai rispettivi depuratori e non solo :la SP44 Ventaroli-Carinola/SP 77 S.Donato C.so Libia per tratta CA_01 e Ventaroli via S.Biagio Carinola tratta CA_03;SP 4 da Corso Vittorio Emanuele(S.Croce) Via Platani tratta CA_14; SP 294 Croce di Casale tratta CA_06 per le quali è stata chiesta autorizzazione alla esecuzione dei lavori alla Provincia di Caserta e la BLUSCARL scrive che non appena riceverà detta autorizzazione (Speriamo bene!. . .e presto!!!) verrà aggiornato il cronoprogramma.

Il Progetto è stato realizzato da ARCADIS pare sia "migliorativo" quello approvato in esecuzione, sempre secondo notizie non confermate sembra che quello precededente prevedeva addirittura oltre dieci depuratori e, per quanto non siamo esperti della materia nutriamo qualche dubbio sul depuratore di Casanova che potrebbe rendere difficoltoso l'afflusso. In ogni caso siamo felici per l'inizio dei lavori sui quali avevamo ormai perduto ogni speranza visti gli anni trascorsi dall'inizio del Grande Progetto, felicità di cui ho fatto partecie il Sindaco Russo.

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 226 visitatori e nessun utente online

DJ-imageslider

  • Virgo_lactans.jpg
  • rousseau.jpg
  • paola_luca_pubblico1.jpg
  • paola_luca_pubblico.jpg
  • paola_luca_donamato1.jpg
  • paola_luca_donamato.jpg
  • paola_luca_bacio.jpg
  • paola_luca3.jpg
  • paola_luca2.jpg
  • paola_luca1.jpg
  • paola_luca.jpg
  • insidia_trabocchetto.jpg
  • ale_diego2.jpg
  • ale_diego1.jpeg
  • ale_diego.jpg
  • ale_diego.jpeg

GDPR e EU e-Privacy

casanova_villa2.jpg