La provinciale 44 , quella che dall'Appia porta a Carinola, attraversando Ventaroli, ieri pomeriggio per un lungo tratto era diventata una fila di auto parcheggiate, auto dei tanti che erano venuti a salutare il dott.Carmine Ruosi, Nino per gli amici,

per l'ultima volta. Tantissimi gli amici di lui venuti da ogni dove con una stragrande maggioranza venuta da Casale di Carinola. Tantissimi anche colleghe e colleghi della moglie la Prof. Maria Felicia Ceraldi, per gli amici Mariolina , con loro abbiamo notato la dirigente Prof. Giuseppina Zannini ed anche la vice dirigente dell'Istituto Comprensivo Carinola Falciano del Massico, prof. Vittoria Trabucco e l'assessore al bilancio del Comune di Carinola, Antimo Marrese, cognato di Tina Ruosi la sorella di Nino..

Molti gli amici delle figlie e come vedremo le amiche e colleghe di Monica renderanno questa celebrazione indimenticabile.

La commozione generale , anche fuori della cappella della Beata Vergine del Carmine, dove eravamo noi, era palpabile. Naturalmente la chiesa non avrebbe mai potuto contenere i tanti presenti che hanno comunque seguito il funerale la SS.Messa cantata presieduta dal can. don Luciano Marotta  che l'ha celebrata insieme con padre Giona.

L'afa tremenda dell'ultima settimana di giugno sembrava aver dato tregua  e comunque ha forse voluto anticipare il ritiro. Come abbiamo detto prima  a rendere indimenticabile l'"Addio per sempre a Nino" hanno certo contribuito l'esecuzione di brani classici ad opera delle colleghe di Monica: la violinista Marcella Caiazza, la pianista Stefania De Tommaso e soprattutto il soprano Teresa Montaquila.

Poi l'Addio struggente delle figlie, Lucia Raffaela e Monica che hanno commosso tutti.Eccolo:
"Caro papà, siamo qui a dirti grazie. Ci hai dedicato ogni giorno della tua vita, con incondizionato amore ed infinita protezione. Ci hai sostenute in ogni prova, insegnandoci a riconoscere l'essenza delle cose che contano davvero. Non hai mai tenuto in serbo per noi sconti speciali, ma hai lavorato per lasciarci gli strumenti morali per affrontare gli eventi della vita. Terremmo custodito tutto il tuo amore e ne usufruiremo per essere forti come avresti voluto, sicure che, come ci hai promesso, sarai sempre al nostro fianco. Ti amiamo infinitamente" Un grande uomo, amato da tutti, se n'è andato ma ha lasciato il meglio di se  in questa terra che ha tanto amato facendo enormi sacrifici per tornarci, le figlie e la moglie ed il loro amore per lui!

Percorso

Accetta Cookies

moscati_bonomi3.jpg

Abbiamo 243 visitatori e nessun utente online

GDPR e EU e-Privacy