E' stato uno spettacolo senza precedenti quello offerto ieri sera a Francolise daIl'Associazione Bolla Pontificia e nonostante la serata piuttosto freddina o comunque non esattamente primaverile,

bolla fucilieri1la gente di Francolise è rimasti fino alla fine dello spettacolo, durato oltre due ore e mezza ed ha riempito la piazzetta e la strada adiacente inverosimilmente, soprattutto dopo l'uscita dalla Santa Messa, ha tributato una calorosissima accoglienza ai Cavalieri, Archibugieri e Balestrieri di Cava dei Tirreni e lunghi applausi.

Perfetto il servizio d'ordine dei Vigili Urbani locali! Anche ieri sera abbiamo incontrato amici che non incontravamo da anni.Veniamo però ai veri protagonisti della serata: i giovani della Bolla Pontificia di Cava dei Tirreni. 

"Il sodalizio, pertanto, si innesta nel solco della tradizione ultracentenaria della Città di Cava de’ Tirreni ed in particolare nel culto del SS. Sacramento e del Miracolo Eucaristico avvenuto nell’autunno del 1656.

La denominazione dell’Associazione fa riferimento ad un evento storico di grande rilievo per la Città di Cava de’ Tirreni." Leggiamo in un articolo su positanonews.it di Antonio Di Giovanni" L'Associazione Bolla Pontificia è nata appena un paio di anni fa nel 2017 in "modo spontaneo e senza fine di lucro"come leggiamo nello stesso articolo di Antonio Di Giovanni su Positanonews.it che continua:" Infatti, il 7 agosto del 1394 il Papa Bonifacio IX emise una Bolla con la quale elevava il territorio “ de la Cava” a città.

Tale documento favorì la nascita e l’evoluzione della Città sia sotto il profilo giuridico che sotto il profilo di una maggiore libertà ed autonomia dei Cavesi.Il sodalizio pertanto adotta stemma e colori Vaticani (bianco oro e rosso) con il sostegno dello stesso ed il simbolo dell’ostensorio quale segno universale di cattolicesimo."

A parte qualche bambino piccolissimo rimasto ovviamente contrariato, diciamo così, dal rumore assordante dei colpi di archibugio, il resto credo rimasto davvero estasiato dallo spettacolo e dalla perfetta escuzione dei componenti siano essi armigeri siano essi trombettieri. Simpaticissima la trovatadi far fronteggiare le fazioni nella piazza antistante la chiesa parrocchiale e l'altalenarsi dei colpi a ripetizione che arrivavano ora dai papalini ora dagli avversari.

La vera stella della serata sono stati i due archibugieri che si sono portati all'altezza delle campane e da lassù hanno sferrato i loro colpi di archibugio! Così come i giochi di luce e il finali con fuochi d'artificio, tutto ben eseguito e ben organizzato!Per quanto riguarda gli archibugieri ci hanno ricordato vagamente i Pistonieri che alla Festa di S.Sisto sfilatono per le strade di Nocelleto facendole tremare ma qui siama per i costumi e sia per lo scenario offerto dalla location con quel bellissimo castello alle spalle è stata tutta un'altra storia! Non l'avete vista non vi preoccupate abbiamo il video anzi ne pubblichiamo due uno di sei minuti ed uno di dodici che  probabilmente, o almeno così ci auguriamo, vi piaceranno!

Ottima iniziativa dell'Amministrazione Tessitore!

Come sempre il video da noi realizzati ieri sera a Francolise ed oggi montati e fra qualche ora pubblicati!

Il video sottostante dura circa sei minuti , quello sopra dura circa dodici minuti!

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 324 visitatori e nessun utente online

DJ-imageslider

  • deandre.jpg
  • diardo_convegno.jpeg
  • egle.jpg
  • egle_possetti.jpg
  • genov1a.jpg
  • genova4.jpg
  • genova5.jpg
  • genova6.jpg
  • musica_chiostro.jpeg
  • palio1.jpg
  • palio2.jpg
  • palio4.jpg
  • palio5.jpg
  • palio6.jpg
  • palio7.jpg
  • palio8.jpg
  • palio9.jpg
  • salvini_mat.jpg
  • salvini_mat1.jpg
  • senese_james.jpeg

GDPR e EU e-Privacy

brochureprogrammainterno.jpg