Chiaro che il ventaccio venuto dall'est che ha frustato l'intera provincia dalla notte non ha portato al nostro comune solo l'incendio, alberi caduti e lampioni della pubblica

casanova scuola1ailluminazione caduti o in procinto di cadere.

Ben più grave danno ha subito l'edificio scolastico di Casanova quasi che il vento fosse un "cane rabbioso che azzanna un barbone", appunto l’edificio scolastico.

Ci rendiamo conto che l'immagine è un poco forte ma ci è venuta in mente quando abbiamo sentito un genitore che ci ha detto la sua su quanto avvenuto oggi .

Diciamo subito che è volata via, sempre a causa del ventaccio odierno e le foto che vi presentiamo lo documentano in modo efficace e tangibile, la guaina che ricopriva ed isolava il solaio di copertura dell’edificio scolastico di  Casanova.

casanova scuola5jpgPer la verità documentano anche un vetro rotto e qualcosa altro.

Quello che invece non documentano ma che ci viene descritto per filo e per segno da qualche genitore è lo stato di quasi abbandono in cui versa un edificio scolastico i cui lavori dovevano essere completati e consegnati prima dell'inizio dell'anno scolastico ed invece. . .sono ancora . . .in corso! O no?

casanova scuola2"Ho un figlio che la frequenta e l'anno prossimo dovrebbe frequentarla anche un altro ma se le cose dovesse rimanere com'è adesso chiaro che li iscrivo entrambi a Sessa Aurunca!"

Ci dice senza peli sulla lingua e continua:"L'ultima trovata è stata quella degli infissi da sostituire.Chi li ha visti?

Ma hai visto che fine sta facendo la scuola di Casanova?

Non si può lasciare in questo stato una scuola dove sono iscritti ottanta alunni!

Ma è legittima la forte preoccupazione che c'è l'intenzione di voler rimanere al Polo Scolastico? "

Ne abbiamo sentito anche un altro di genitore, sempre telefonicamente, e ci ha detto praticamente le stesse cose e ci ha manifestato identica preoccupazione.

Avremmo voluto sentire anche la dott.ssa Giuseppina Zannini, che dirige l'Istituto Comprensivo ma non siamo riusciti a contattarla.

Non abbiamo invece contattato insegnanti,loro e chiunque  altro, se vorranno fare commenti o vorranno replicare e sono iscritti a facebook potranno farlo nel rettangolo qui sotto dove vedranno la foto del loro profilo fb.

Tutto il resto lo dicono le fotografie fatte oggi all'edificio!

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 227 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy