Ieri l'Appuntato scelto della Guardia di Finanza  Vincenzo Napolano accompagnato dal sindaco di Carinola Antonio Russo  e dal vice comandante

consegna cav napolano1della Polizia Municipale di Carinola Lgt. Corrado Passaretti nel salone d'onore della Prefettura di Caserta, presenti le massime Autorità civili e militari della provincia ha ricevuto l'onorificenza di "CAVALIERE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA.
Il riconoscimento oltre a rappresentare una grande soddisfazione per l'appuntato scelto della guardia di finanza Vincenzo Napolano, ma è anche una soddisfazione per il  Comune di Carinola che oggi si arricchisce di un nuovo Cavaliere della Repubblica  e il fatto che è stato accompagnato, come di rito, dal Sindaco lo dimostra.

"L'Ordine al merito della Repubblica Italiana-come si legge nel sito ufficiale del Quirinale- è destinato a ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione consegna cav napolano4nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari. Il Presidente della Repubblica è il Capo dell'Ordine."

Un riconoscimento che va a ricompensare l'attaccamento alla divisa mostrato dal 42enne per l'impegno e le qualità professionali nel proprio ambito lavorativo ma anche il suo operato nel sociale con i fini umanitari.

Nel corso della carriera si é distinto per impegno, abnegazione e sensibilità nella gestione dei non facili rapporti con le vicissitudini di alcune città dove ha prestato servizio (come BARI E NAPOLI) ottenendo sempre ottimi risultati e grande stima.

Le qualità dell'uomo comprovate da numerosi encomi, lodi e attestati di benemerenza ricevuti anche nel sociale, fanno del militare, apprezzato e stimato dai colleghi e da tutti coloro con i quali è entrato in contatto negli svariati contesti, operativi e sociali in cui ha lavorato.

Un esempio tipico di appartenente alle FF.OO. con totale dedizione in un campo così delicato.
La dichiarazione di Napolano Vincenzo  dopo aver ricevuta la onorificenza è la seguente: "È per me un grande onore, ma anche una grande soddisfazione ricevere questo prestigioso ed importantissimo riconoscimento. Non vi nascondo che l'onorificenza di "CAVALIERE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA" ha commosso ed ha donato grande gioia a me e alla mia cara famiglia. Mi sento di ringraziare sentitamente per la generosità di questa onorificenza, il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio e il Signor Prefetto di Caserta.

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 271 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy