Il 19 dicembre alle ore 07:58 ·il Sindaco di Sessa Aurunca avv. Silvio Sasso postava sul suo profilo FB:“SAN ROCCO” AVANTI TUTTA...!! Con l’approvazione

del Nuovo Piano Regionale l’OSPEDALE “ di SESSA AURUNCA È ELEVATO a ospedale san rocco1D.E.A. di I^ LIVELLO.

Un risultato straordinario che accresce grandemente gli standard organizzativi e sanitari della Struttura e ne apre una prospettiva di maggiore qualità e servizi.

UN GRANDE RISULTATO COSTRUITO ed OTTENUTO in SEDE ISTITUZIONALE con la pressante richiesta e l’impegno dell’AMMINISTRAZIONE COMUNALE e soprattutto con l’azione determinante in Regione Campania del Consigliere GENNARO OLIVIERO.

Un risultato che mette fine alla storica rappresentazione del “San Rocco” come ospedale perennemente in affanno. Passo dopo passo.

Guardare avanti.

Poi ieri alle 22:00 ancora un post:"NUOVA TAC al SAN ROCCO. Secondo i tempi e le modalità indicate nella lettera del 23 Novembre a me indirizzata dal Direttore Generale dell’ASL, l’Ospedale San Rocco di Sessa Aurunca ha una nuova modernissima TAC 64 SLICE.

tac san rocco sessaL’acquisto si è completato due giorni fa e gli addetti hanno già effettuato il sopralluogo con esito positivo.

Il tempo tecnico dunque di procedere all’installazione e la nuova unità diagnostica sarà operativa per l’utenza.

Il Dott. Mario De Biasio, Direttore Generale dell’ASL di Caserta, che pubblicamente ringrazio ha voluto poco fa informare il sottoscritto e il Vescovo Piazza della bella notizia.

Dopo la “promozione” a D.E.A. di 1^ Livello dello stesso ospedale un altro buon risultato per il Territorio e per la tutela della Salute dei suoi Cittadini. " Questi i post del Sindaco Sasso dove naturalmente gli apprezzamenti dei frequentatori social. Non abbiamo ancora notato al cun riferimento all'Associazione Ospedale S.Rocco Bene Comune mentre invece il Sindaco ha sottolineato che la comunicazione del Direttore Generale dell'ASL di Caserta è stata inviata anche a S.E.il Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca Mons. Orazio Francesco Piazza ed ha altresì sottolineato " l’azione determinante in Regione Campania del Consigliere GENNARO OLIVIERO".

Intanto altra notizia, postata stavolta dalla consigliera comunale PD di Carinola Dr.ssa Maria Sorvillo, è quella della possibile perdita della Guardia Medica che verrebbe accorpata a Mondragone, secondo quanto ci riferisce la dr.ssa Sorvillo da noi contattata.

"Credo che nell'eventualità chiamerebbero tutti il 118 e andrebbero a Sessa Aurunca, vista la distanza!" Pienamente d'accordo con lei anche se noi, come lei e come i medici interessati alla vicenda, medici che naturalmrente sono preoccupati e non poco, speriamo che non accada. "Io. . .speriamo che me la cavo!" come diceva l'alunno dell'indimenticabile maestro!

Percorso

Accetta Cookies

Abbiamo 295 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy