Sembra davvero incredibile che una frazione tanto piccola, come S.Croce di Carinola, debba subire impunemente, almeno fino alla data odierna, tante scorribande di ladri

grata scardinatasenza scrupoli e senza fare distinzioni tra persone anziane e giovani coppie come nel furto di ieri sera.

Perchè tanto accanimento? Sarà la tranquillità del paese? O sarà il particolare che le case si affacciano tutte sulla provinciale e vi sono stradine parallele nella parte retrostante che sono una comoda via di fuga?

Ieri sera ancora un'abitazione violata dai malviventi che stavolta hanno preso di mira appunto una giovane coppia, G.G. e M.L.C. .

La giovane signora nel rientrare a casa nel pomeriggio di ieri avrebbe avuto l'amarissima sorpresa e i ladri appena sentita la porta d'ingresso che veniva aperta si davano a precipitosa fuga con la coda fra le gambe passando attraverso la finestra che avevano forzato quando erano entrati scardinando dal muro la inferriata a protezione, finestra e inferriata che vedete nella fotografia a sinistra!

Quasi immediato l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Carinola guidati dal brigadiere che sempre in ordine alle indagini relative ai furti hanno due giorni fa eseguito un ordine di custodia cautelare nei confronti di un giovane che è ancora agli arresti.

Quando finirà questo incubo dei ladri a Carinola, lo chiedono ormai tutti i Carinolesi.

Percorso

Abbiamo 234 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy