Anche la fioraia di Carinola, la signorina Maria Luisa Miraglia è stata visitata dai ladri.ieri sera! Torniamo per un attimo all'altro furto di ieri sera. Abbiamo dimenticato di dirvi che la moglie del

fioraia0padrone di casa, coraggiosissima.

Infatti mentre il marito cercava  di raggiungere i ladri fuggitivi, lei è uscita fuori in strada sul Corso Umberto  ed ha cercato di avvertire i vicini, gridando a squarciagola:"Ci sono i ladri, ci sono i ladri!"

Avrà forse così evitato che visitassero la villetta a lei quasi vicina!

Non ha evitato purtroppo però che appena qualche ora dopo prrobabilmente gli stessi delinquenti si arrampicassero verso il balcone che guarda appunto sul Corso Umberto quello sopra il garage!

Una volta raggiunto il balcone hanno fatto un foro nel vetrocamera (vedi foto) e forzando entrassero indisturbati anche nella casa della fioraia e facessero razzia di ogni cosa lasciando la casa in subbuglio e distruggendo infissi fioraiafioraia2interni ed armadi perfino in bagno hanno rotto il vetrocamera!

"Eravamo andate io e mia sorella Rosanna a Napoli e siamo tornate alle 21:00 circa quando ci siamo messe a cenare con un'amica.

Ad un certo punto la cagnolina Lilly ha cominciato ad abbaiare ma non ci siamo preoccupate di andare sopra ( e forse è meglio così n.d.a.) e così ce ne siamo accorte solo quando siamo salite alle 22:00.

Abbiamo trovato l'ira di Dio.

arcopinto tractor4fioraia5Finestra rotta, vetri rotti, mobili aperti e roba sparsa dappertutto! Abbiamo notato che nel vetrocamera era stato praticato un forellino ed abbiamo trovato un aggeggio simile ad un cavatappi con il quale evidentemente hanno praticato il foro.

Lo hanno preso i Carabinieri di Mondragone che sono prontamente intervenuti appena li abbiamo chiamati.

Avevamo lasciato anche la luce accesa!"

Che ti hanno rubato? ho chiesto.

E lei:"Tutto quello che hanno trovato ma con le tasse che paghiamo ed i tempi che corrono fioraia6fioraia7che mai potevano trovare!"

Crediamo che purtroppo stiamo raggiungendo livelli di Guinnes e sarebbe interessante sapere quanti furti sono stati perpetrati a Carinola e frazioni in queste ultime settimane. Ormai i non derubati o non visitati forse sono davvero pochi e comunque sono pochissimi quelli che rischiano di avere cose di valore o soldi in casa!

Arrampicarsi poi su un balcone sulla strada principale per derubare dopo essere entrati in un'altra casa sempre sul Corso Umberto a Carinola potrebbe denotare che si tratta di professionisti!Ma è anche vero che ormai a Carinola e anche nelle altre grandi frazioni di Casale, Nocelleto e Casanova a una certa ora non c'è nessuno per strada .

Non a caso il proprietario di un bar di Nocelleto denunciava il gravissimo danno commerciale per i bar che alle 18:00 sono già deserti.

Tutti tornano a casa! E fanno bene!

Almeno fino a quando non li avranno assicurati alla giustizia!

Per un bel pò!

Percorso

Abbiamo 290 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy