Mancano ormai veramente poco all'ora X dell'attuale Giunta Russo. Il dado è tratto e circolano già le voci, non confermate naturalmente, sulle deleghe che andrebbero conferite agli

marrese antimo sett18assessori che subentrerebbero all'avv. Rosa Di Maio e al Dott. Franco Giacca. Secondo voci non confermate infatti andrebbe l'ecologia al Geom. Mario Nicolò e la Cultura, gli Eventi e la Pro Loco a Giusy Tuozzi. Vedremo se è vero!

Intanto venerdì scorso, 14 settembre,di mattina e di buon'ora, e questo è certo, il Sindaco Antonio Russo, accompagnato dall'Assessore alle Finanze Antimo Marrese, si è recato a Roma, con il treno, al Ministero dell'Interno per verificare "lo stato dell'arte" del Piano di Riequilibrio pluriennale approvato dal consiglio comunale per evitare il dissesto finanziario e trasmesso sia alla Sezione Regionale della Procura della Corte dei Conti sia appunto al Ministero dell'Interno che dovranno far pervenire i rispettivi pareri.

"Sono fiducioso-ci ha detto il sindaco Russo contattato la sera stessa- e dopo aver parlato con l'alto funzionario del ministero la fiducia è vieppiù aumentata.

Credo proprio che potremmo farcela. Secondo quanto ci ha detto il direttore generale sono diverse centinaia i comuni che si trovano in condizioni simili alle nostre e la maggior parte di questi addirittura in condizioni peggiori.

Le parole del dirigente ci fanno ben sperare."

"Dipende tutto dal fondo di rotazione, naturalmente se il parere sarà positivo- dice invece Antimo Marrese incontrato ieri e stamattina sempre e comunque dell'ormai "inseparabile" attuale componente dello staff, Mario Tuozzi -il massimo che ci potrebbero concedere sono trecento euro per abitante ma potrebbero anche assegnarcene duecentocinquanta o addirittura meno.

Questo significherebbe che la eventuale differenza dovrebbe essere trovata nel novero degli evasori totali e/o parziale e comunque finirebbe nel carico fiscale dei cittadini.

Spero quindi di ottenere il massimo. Chiaro anche che per la eventuale differenza prima di tutto dovremmo contattare tutti i creditori per raggiungere con loro delle transazioni quanto più vantaggiose è possibile per l'Ente." forza italia ass

Alla domanda:ma i pareri dovranno essere entrambi favorevoli per evitare il dissesto?

La risposta è stata: "Chiaro che sì! Comunque sono oltremodo fiducioso!"

Ultima notizia molto significativa: Forza Italia ha organizzato per sabato prossimo 22 settembre a Falciano del Massico l'assemblea territoriale con il Presidente della  Amministrazione Provinciale e Commissario Prov.le di Forza Italia Giorgio Magliocca, il Presidente Provinciale di Forza Italia on. Carlo Sarro e il consigliere regionale on. Massimo Grimaldi. Siamo solo all'inizio. . .

Percorso

Abbiamo 293 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

pisacane.jpg