"Caro Enzo buongiorno ho letto l'articolo ribadisco quanto detto ma ci tengo a precisare che io ad oggi non ho assolutamente intenzione di coprire nessuna

capriglion pin carica istituzionale perché sto concludendo i miei studi universitari ho chiesto l'azzeramento della giunta solamente per dare una ventata di restauro alla mia amata carinola buona giornata e buon lavoro."

Questo è il messaggio whatsapp che la giovanissima vice presidente del consiglio comunale di Carinola, Pina Capriglione, ha voluto inviarci per ribadire quanto confidatoci, apertis verbis, qualche giorno prima ed a scanso di equivoci.

Un messaggio davvero importante e significativo da tenere da conto, un messaggio che non può essere messo da parte per attendere supinamente il trascorrere dei mesi per raggiungere metà mandato consiliare di questo o di quel componente della giunta.

Soprattutto alla luce di quanto la stessa Pina Capriglione ha aggiunto in un incontro casuale al Gran Caffé di Croce di Casale "Non credevo che avrei preso tanti voti, per me davvero tantissimi.

Non credevo che tanti avrebbero riposto la loro fiducia in me . Ed è la responsabilità che sento forte dei tanti che mi hanno votato che mi spinge a chiedere l'azzeramento, non per un tornaconto personale.

Non è quindi la voglia di ricoprire cariche ma è solo responsabilità!"

A questo punto impossibile stare fermi e liquidare il tutto con un "non è all'ordine del giorno!"

Il restauro si fa agli edifici di una certa età e, se non vengono fatti, possono anche cadere o comunque andare in rovina.

Ma questa è una nostra considerazione sulla parola utilizzata dalla giovane.

Percorso

Abbiamo 286 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy