Oggi a mezzogiorno è scaduto il termine per presentare la domanda per la copertura del posto di Comandante dei Vigili Urbani del Comune di Carinola.

di biasio nicola comil fatto avrebbe dovuto riguardare solo Carinola ma, a quanto pare,  anche Mondragone sarebbe interessato alla vicenda, visto che i colleghi di Mondragone dell'attuale componente unico dello staff, il comandante emerito gen. Mario TUOZZI, avrebbero oggi da lui saputo che ci sarà un nuovo comandante a Carinola.

Quel che è certo è che al comando Vigili stasera sapevano che erano giunte domande per la mobilità del Comando Vigili Urbani a Carinola.

Sono due infatti le domande pervenute via PEC entro mezzogiorno, anche a noi era giunta la notizia da qualcuno della maggioranza.

Sono entrambi laureati in scienze politiche, ci dicono,  sembra che una delle domande  sia pervenuta dal comandante dei Vigili Urbani di San Tammaro, dott. Giuseppe VASTANTE e l'altra del Funzionario di Polizia Roma Capitale Gruppo Parioli Dott. Pierluigi CASALE, tra l'altro già Comandante dei Vigili Urbani di Pescia, quest'ultimo è però originario di Formia e domiciliato pressso una frazione del Comune di Sessa Aurunca, Maiano.

Scongiurata quindi l'ipotesi di un concorso per la copertura del posto dei Vigili Urbani a Carinola. La cosa non farà certo piacere a tutti.

Come pare non abbia fatto piacere a Tuozzi il mancato coinvolgimento negli eventi realizzati a Carinola.

Possiamo comprenderlo ma bisogna rendersi  anche conto  che fino a quando non verrà ufficializzato il "passaggio" in maggioranza, come si fa a mettersi sullo stesso piano della giunta.

Intanto pare che le acque siano agitate e che ci sia maretta, per essere buoni, tra Tuozzi e qualche assessore della maggioranza che non avrebbe dato spazio in occasione dei recenti eventi del cosiddetto "Maggio Carinolese", ad alcuni dei quali, mi facevano notare,  brillava l'assenza della consigliera Giusy TUOZZI, noi per la verità, non ce n'eravamo neppure accorti, pare che l'assenza riguardi l'evento a pochi metri, l'inaugurazione dell'Auditorium ma non avrebbe però disertato gli eventi che vedevano Corribolo in prima linea, mi facevano notare anche questo!

Pare insomma che si vorrebbe una sorta di maggiore coinvolgimento, se non proprio esclusiva per tutto quello che riguarda gli eventi del capoluogo e non parliamo solo di quelli culturali.

"Ma tu non sei in maggioranza!" Avrebbero replicato gli accusati che dicono: non si vuole il coinvolgimento, si vuole l'esclusiva, insistono . Ma no?

Percorso