Ha dimostrato quello che voleva Massimo Di Donato con questo 1°Meeting di Associazioni di Volontariato della Regione Campania e lo ha fatto a nostro avviso nel modo più diretto ottenendo un risultato più che soddisfacente. Con lui c'era la parte di Falciano del Massico che

didonato massimoha perduto l'ultima campagna elettorale amministrativa a Falciano del Massico e più precisamente il candidato sindaco ed ex sindaco Giosué SANTORO e qualche ex candidato della lista che lo sosteneva, come Pasquale TORRICO, non molti per la verità, ma con lui ieri al convento c'era la parte di Mondragone che ha vinto la campagna elettorale amministrativa, come l'ex Ministro on.  Mario LANDOLFI, c'era i consiglieri regionali on.Giovanni ZANNINI e on. Massimo GRIMALDI, c'era l'ex Sindaco di Caserta Pio DEL GAUDIO, c'era l'ex sindaco di NUSCO Giuseppe DE MITA e. . .scusate se è poco.

grimaldi landolfiE' come se un torero fosse sceso nell'arena per prendere il toro per le corna,  e forse non è un caso che avesse scelto le cinque del pomeriggio per l'inizio del convegno. Intanto le condizioni atmosferiche che sono state tutt'altro che clementi non sono riuscete a fermare i non pochi avventori.

Per il Comune di Carinola , come avevamo preannunciato, è intervenuta l'ass. Rosa DI MAIO  delegata dal sindaco, che è anche intervenuta per portare il saluto del sindaco Antonio RUSSO e dire la sua su associazioni e quant'altro. C'era anche il consigliere comunale di Carinola Franco GIACCA. Non so se non li ho notati ma non ci è sembrato di vedere nel pomeriggio, almeno fino a quando siamo stati in loco, esponenti di demita antoniodelgaudio pioAssociazioni Culturali o di altro genere del nostro comune e neppure di quelli limitrofi a parte Francolise visto che c'era Stefano D'ALTERIO, con il quale abbiamo anche scambiato qualche battuta sul fatto che nel manifesto è stato anteposto come "personalità" all'ex Ministro on. Landolfi.

Sono state comunque venticinque le associazioni che hanno aderito al Convegno  evidentemente presenti in mattinata come ci assicura lo stesso organizzatore dell'evento nella video intervista che ci ha gentilmente rilasciata e che potrete vedere qui sotto. Chiaro che viste le presenze ed il calibro delle stesse Massimo DI DONATO era più che soddisfatto così come lo era Ugo ZANNINI che ha introdotto i lavori pomeridiani dopo corvino emiliozannini ugojraver curato la parte mattutina dove insieme all'Arch. Corrado VALENTE  sono stati protagonisti assoluti della visita del Convento di S.Francesco dove ha sede l'Associazione ATHENA di cui Massimo DI DONATO è presidente  e la Basilica di S.Maria in Foro Claudio. Protagonisti  della parte culinaria la Porchetta ed i Guanti delle famose Guantare di Falciano del Massico. Non dimentichiamo la parte più suggestiva e commovente, mi riferisco alla consegna del premio  a tre medici di Falciano del Massico che si sono particolarmente distinti per professionalità ed umanità Luigi Osvaldo VERRENGIA, Mario CORVINO e Domenico ZANNINI , per questi ultimi due a ritirarli c'erano rispettivamente i figli Emilio CORVINO ed Ugo ZANNINI.

Percorso