Venerdì 21 Dicembre Franco Di Biasio protocollava una i"nterpellanza a risposta scritta" al Sindaco del Comune di Carinola, inviata anche al Direttore del Distretto Sanitario n.23 sulla

di biasio francesco"scelta di accorpare la sede della Guardia Medica di Carinola a quella di Mondragone" definendola "incomprensible" non solo perché "priva i cittadini di un servizio importante" ma anche perché "sovraccarica strutture ospedaliere e 118" .

Ieri, vigilia di Natale, la Giunta del Comune di Carinola al gran competo ha deliberato una "istanza al Direttore dell'ASL di Caserta" finalizzata a scongiurare" tale ipotesi.

Queste le motivazioni addotte nella delibera di Giunta n.124:"che il Distretto Sanitario 23, composto da 5 Comuni e da una popolazione di 75.000 abitanti ufficiali vede una presenza molto più cospicua di possibili utenti in quanto alle cifre ufficiali bisogna aggiungere i circa 15/20.000 extra comunitari che dimorano a Castelvolturno e i circa 5.000 cittadini ENI in Mondragone;
Atteso quindi che di fatto e di molto maggiore la popolazione di utenti reali dei servizi
Sanitari Aziendali rispetto a quella ufficiale, con particolare riferimento proprio al Servizio di Continuità Assistenziale;
Dato alto altresì che i cinque Comuni del Distretto Sanitario non hanno una conurbazione
urbana contigua e in particolare il Comune di Carinola e composto da diverse frazioni e piccoli nuclei abitati che già attualmente rendono difficoltoso lo spostamento da e per ii presidio di Continuità Assistenziale di Carinola;
Dato Alto che la paventata riorganizzazione del servizio in parola fondato sull'applicazione
del parametro popolazione/numero medici uno a 5.000 andrebbe ad aggravare le difficolta dell'utenza carinolese già frammentata sul territorio comunale ;
Ritenuto di fare voti affinché venga rivista, questa ipotesi di riorganizzazione, per le motivazioni sopra esposte, al Direttore dell'ASL di Caserta, competente a decidere l'accorpamento o meno del servizio con il Comune di Mondragone."

Ci riusciranno? Ce lo auguriamo ma abbiamo l'impressione, o almeno sembra, che contiamo sempre meno!

Intanto è stato fissato il consiglio comunale per il 27 Dicembre p.v. alle ore 17.00 ed il giorno successivo, stessa ora, in seconda, con all'O.d.G. la comunicazione del Sindaco sulla "partecipazione ai lavori del Comitato Prov.le per l'ordine pubblico presso la Prefettura di Caserta del 3 dicembre scorso" dove probabilmente fioccheranno polemiche, visto che la minoranza sull'argomento "Furti a Carinola" sembra agguerrita!

Mancano comunque sei giorni alla scadenza regionale fissata per l'adozione ma il PUC non è stato ancora adottato e Magliocca ha già pronti i commissari e per Carinola c'è sempre sul collo la Spada di Damocle del dissesto oltre la certezza delle aliquote fiscali massime già deliberate dal consiglio che resteranno in ogni caso!

Percorso

  • mondra_process_sabato_sant2o.jpg
  • mondra_process_sabato_santo.jpg
  • mondra_process_sabato_santo0.jpg
  • mondra_process_sabato_santo1.jpg
  • mondra_process_sabato_santo4.jpg
  • mondra_process_sabato_santo5.jpg
  • mondra_process_sabato_santo6.jpg
  • mondra_process_sabato_santo7.jpg
  • mondra_process_sabato_santo8.jpg
  • mondra_process_sabato_santo9.jpg
  • mondra_process_sabato_santo10.jpg
  • mondra_process_sabato_santo11.jpg
  • mondra_process_sabato_santo12.jpg
  • mondra_process_sabato_santo13.jpg
  • mondra_process_sabato_santo14.jpg
  • mondra_process_sabato_santo15.jpg

Accetta Cookies

Abbiamo 360 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy