CIò a cui stiamo assistendo nel nostro Comune probabilmente non ha precedenti.

m5s

Nel mese di agosto abbiamo presentato un’interpellanza per avere più informazioni sul parcheggio in costruzione dinanzi alla casa di reclusione di Carinola e sull’IMU da pagare con riguardo alle aree fabbricabili, ma dopo due mesi ancora non è stato fissato un Consiglio comunale per discuterle!

E cosa ci tocca leggere sul sito Carinola.net? Che il termine fissato dal regolamento del Consiglio comunale che impone di discutere le interpellanze entro 30 giorni non è perentorio e che quindi non vi è alcun obbligo di fissare il consiglio per discutere le nostre interpellanze. Siamo all’assurdo davvero!

Agli inizi di settembre, poi, abbiamo depositato un’istanza di accesso agli atti per ottenere tutti i documenti inerenti la costruzione del serbatoio idrico nella frazione di Casale, ma anche in questo caso ancora nessuna risposta!

E ancora: sempre alla fine d’agosto abbiamo presentato una richiesta per far montare uno specchio convesso di sicurezza in una strada piuttosto pericolosa nella frazione di Nocelleto, ma anche in questo caso non è stato fatto niente, nonostante il Comandante dei vigili abbia dato parere positivo già dopo pochissimi giorni!

Ancora una volta si sta cercando di far passare del tempo per non affrontare le istanze che provengono dall’opposizione, cercando anche di far cadere nel dimenticatoio il recente ed incredibile ribaltone avvenuto nella maggioranza!

Ancora per quanto tempo dobbiamo sopportare tutto ciò?

Renato Luigi De Spirito, consigliere comunale M5S

Percorso

Abbiamo 890 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

matidia.jpg