Chi l'avrebbe detto al convegno organizzato da Terre del Falerno al Convento di S.Francesco che dopo quarantotto ore o giù di lì il Direttore della Reggia di

carlo mauro felicoriCaserta Mauro Felicori, così vicino alla nostra terra e on solo a quella del Falerno, si sarebbe accorto che fra un paio di mesi, giorno più, giorno meno, avrebbe dovuto lasciare l'incarico per raggiunti limiti d'età?

Il Mattino gli dedica pagine intere ed oggi ospita anche un suo scritto per quello che avrebbe  dovuto e voluto ancora fare ma ahimè saranno altri  a completare. . .peccato!

Speriamo che effettivamente venga rispettata la sua volontà anche e soprattutto relativamente a quella sorta di "Nessuno tocchi Terrae Motus da Caserta!"

corribolo lidia barbano sarahChi avrebbe mai detto che lo stesso quotidiano "IL MATTINO" avrebbe subito un così repentino cambio del Direttore poche ore dopo l'insediamento del nuovo governo giallo-verde e la sera stessa in cui a Carinola si celebrava il Premio Serao del Giornalismo, se non quarantotto ore dopo, qualche giorno dopo che il Premio Matilde Serao della Letteratura era stato dallo stesso Direttore del Quotidiano "dirottato" a Napoli.

Ci sarà qualcuno a Carinola che impedirà che il Premio Matilde Serao, dove è nato e fino ad oggi è stato brillantemente celebrato dai fondatori Antonio Corribolo e Lidia Luberto e dalle amministrazioni comunali che si sono succedute, dica a chiare lettere che il Premio Serao del Giornalismo non si debba muovere da Carinola e faccia ritornare anche quello Letterario nella sua sede naturale che è Carinola?


Percorso

Abbiamo 248 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

deontologia.jpg