Nel Tomo XI del Dizionario geografico-ragionato del  regno di Napoli di Lorenzo Giustiniani che tratta de "Fiumi,Laghi,Golfi,Monti.Promontori, Vulcani, e Boschchi, a pagina 10 dell'edizione del 1816 troviamo alla voce "Acqua di Cascano. Così detta da un casale di Sessa. Di questa fonte così ne scrisse Agostino Nifo:Suessae est fons prope Gallicanum, de

quo nostri rustici testantur, eo anno quo abundat caritatem. La parola "gallicanum" utilizzata nel libro dei Salmi di San Girolamo l'eremita sta a significare che ha origine dalla Gallia e quindi da quella parte dell'Europa Occidentale dell'Impero Romano. Quindi questa  potrebbe essere l'etimologia chiaro che  siamo aperti a pubblicare qualsiasi smentita e/o opinine contraria nongallicanum6 essendo noi esperti o studiosi della materia.
Oggi però quella che Nifo definì "Gallicanum", e cioè Cascano di Sessa Aurunca, ma anche di Carinola, si è veramente  rivelata una delle perle più belle di quella ipotetica collana che cinge il collo di una bella figura distesa che a volte pare, in controluce e al tramonto il Monte Massico. Una sorta di "Mercantico" più bello fatto di viuzze e saliscendi dove artigiani e artisti veri e propri esponevano il meglio dei loro prodotti, dove facevano bella mostra le foto in bianco e nero dei "giovani ragazzi e giovani talenti" "della provincia e non soltanto della nostra scuola"come li ha chiamati il Prof.Giovan Battista Abbate in occasione della premiazione sottolineando che il compito della giuria " "non era facile considerato il tema imposto al concorso fotografico tipo "quello delle mani in movimento"  che, esposte sia all'interno della chiesa di S.Giuseppe sia nelle sale e nell'atrio dell'Oratorio parrocchiale,ha visto giovani di tutte le scuole della provincia partecipare e vincere! A premiare gli studenti che hanno vinto con delle foto stupende ci ha pensato S.E.  Vescovo Mons. Orazio Francesco Piazza e con lui il vulcanico Dirigente Scolastico Prof. Giovanbattista Abate oltre al Prof.Giovanni Marino, il Prof.Raffaele Croce, Antonio gallicanum5Pascarella ed Elio Romano che già nella scuola due settimane fa hanno scelto i quattro vincitori ai quali ieri è stato consegnato il premio.Il quarto premio, alla foto denominata dalla giuria Z2, consistente in un assegno di ottanta euro (non quelli di Renzi! ndr) è andato a Fiorenza Maria Cataldo del Liceo Classico A.Nifo di Sessa Aurunca ,il terzo premio, alla foto denominata dalla giuria P3, di euro 120 a Filomena Bovenzi del Liceo Artistico di Cascano, il secondo premio di euro 150, alla foto denominata dalla giuria "Il Momento della potatura"  a Letizia Vellezza del Liceo Artistico Don Gnocchi di Maddaloni ed infine il primo premio di 200 euro a Cristina Verrengia del Liceo Scientifico Majorana di Sessa Aurunca con la foto "La Magia dello Zucchero filato"."La giuria ha assegnato il premio a questa foto per legallicanum1 capacità tecniche emotive e comunicative dello scatto proposto."Il tema del prossimo anno non è stato ancora stabilito, ha concluso il Prof. Abbate che ha anche promesso che sarà comunicato a tutti gli istituti della provincia nei prossimi 15 giorni.

Poi ha parlato S.E.il Vescovo che ha ringraziato la pro-loco e fatto gli auguri a tutte le mamme. Infine il prof.Filippelli che ha detto "Cascano in fondo è anch'esso una mano, una mano che tiene ben stretta in pugn la sua storia!.Questo e tanto altro ancora è stato la seconda edizione di “Per le vie del Borgo…”, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco Cascano Gallicanum con il patrocinio del Comune di Sessa Aurunca e la partecipazione del Liceo Artistico “A. Nifo” e del Gruppo Folklorico Luciliano.

gallicanum2Per le "vie del borgo" ho scoperto che Enzo Fusco ha anche la passione della pittura e, come potrete vedere nel video, le sue opere sono fortemente influenzate dalle bellezze di Carinola e di Ventaroli in particolare ma ricorrono anche i temi dell'altra Musa cui è particolarmente da sempre devoto ed è così che all'ingresso della sala, anzi esposta nel vicolo c'è il dipinto di un sassofono! Nella stessa sala esponeva  l'artista locale più noto dai tempi dei tempi, un grande nel vero senso della parola, le sue ceramiche uniche ed inimitabili, Fulvio Vellone, che lamenta i suoi crediti nei confronti del nostro comune e poco più in là con le opere sui muri della viuzza "Alex" un artista del metallo,  viene dalla vicina Valogno, ed è là che bisogna andare a cercarlo, tra le opere esposte più belle una bicicletta in rame . Incontriamo nelle viuzze S.E.il Vescovo accompagnato da Elio Romano il giornalista del Mattino e poco dopo il Sindaco di Sessa Aurunca Gino Tommasino ed ancora il prof. Vincenzo Grella, il liceo Artistico A.Nifo, che fu prima Scuola d'Arte a Cascano, è anche una sua creatura. E' stato, ancora una volta, bellissimo Cascano, possono esserne orgogliosi quelli della Pro Loco e soprattutto i cascanesi che danno sempre il meglio di loro in queste occasioni ed il risultato balza agli occhi! (Riproduzione Riservata)E questo è il comunicato stampa della Pro Loco:

Dopo il rinvio a causa del cattivo tempo la seconda edizione di “Per le vie del Borgo…”, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco Cascano Gallicanum si è svolta regolarmente domenica 8 maggio.

“A nome dell’intera associazione, esprimo soddisfazione – ha dichiarato il presidente Carmine Petruccelli - per l’ottima riuscita della nostra manifestazione. Essa ha rappresentato un momento significativo per il nostro piccolo borgo, che ieri ha vissuto una giornata di festa, esprimendo visibilmente le proprie potenzialità, testimoniando la ricchezza culturale e le capacità artistiche. A tutti i partecipanti e a quanti hanno lavorato per la realizzazione di questa giornata va il mio personale ringraziamento per l’impegno e la passione profusi per il bene di Cascano”.

L’evento, che ha visto l’adesione di 60 espositori locali e provenienti da tutta la Campania e dal basso Lazio, è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Sessa Aurunca e la partecipazione del Liceo Artistico “A. Nifo”, del Gruppo Folklorico Luciliano, dell’Associazione Emozioni fotografiche e del Circolo fotografico “Controluce”.

 


Percorso

CHI E' ONLINE

Abbiamo 428 visitatori e nessun utente online

 

 

Statistiche Sito

Utenti
68
Articoli
6858
Visite agli articoli
10649853

GDPR e EU e-Privacy