Negli ultimi due anni la nostra amata terra è balzata agli "orrori" della cronaca divenendo per tutti la Terra dei Fuochi.

Di contro, pochi sanno e quasi nessuno ne parla, che la nostra terra, "Terra di Lavoro" in particolare, è ricca di bellezze

archeologiche e naturalistiche come pochi altri siti in Italia.

Così come pochi sanno che più di qualche personaggio del mondo scientifico e culturale, figli della nostra terra, sono oggi delle eccellenze nei loro rispettivi campi sia in Italia che nel mondo.

Sulla scia di queste bellezze voglio oggi parlarvi di un giovane studente del comune di Carinola (una delle frazioni più piccole, se non la più piccola: Santa Croce di Carinola) iscritto al 5° anno dello storico lstituto Tecnico Agrario di Avellino, con indirizzo specialistico in Viticoltura ed Enologia.

Danilo Trabucco, classe1997, figlio d'arte, il papà è il famosissimo enologo Nicola Trabucco, con l'innata passione per la viticoltura e l'enologia, è stato selezionato insieme ad un suo coetaneo pugliese, a rappresentare l'Italia in un importante conconrso enologico internazionale,

Di fatto, nell'ambito della Fiera Internazionale dell'Agricoltura, che si terrà a Parigi dal 27/2 al 6/3/2016 si svolgerà il concorso "I Giovani Professionisti del Vino", a cui prenderanno parte 80 ragazzi di tutto il mondo con un compito da veri professionisti del settore.

In pratica, ogni concorrente, dovrà degustare al "buio" (ovvero senza avere nessuna informazione sul vino che assaggia) 10 vini per lo più di produzione francese, individuando le caratteristiche gusto/olfattive e tipologia di vino e vitigno.

Un compito non facile per nessuno.

Speriamo in un bel risultato per il nostro Danilo, ma il risultato che già ci inorgogliesce è che un nostro concittadino sta rappresentando l'Italia nel mondo.
In bocca al lupo. Siamo e saremo sempre orgogliosi di te !


Percorso

Abbiamo 980 visitatori e nessun utente online

 

GDPR e EU e-Privacy

EVENTI

Nessuna immagine