Image
Littorina in stazione!

Si fa un gran parlare da alcuni giorni, anzi da qualche mese, soprattutto da parte diessina (visto che il promotore dell'iniziativa dello studio di fattibilità è Antonio RECCIA)del ripristino della linea su ferro Sparanise-Formia! Poi su quotidiani a carattere nazionale(Il Denaro), oltre che su siti web, è apparsa la "notizia", che ha solleticato molti amici e, soprattutto, quelli che abitano lontano e seguono il nostro sito.Da ultimo  Andrea da Milano, il quale mi chiede che ne penso.Rispondo, come ho già risposto ad altri amici, "eccitati" dalla notizia apparsa anche su altri siti, provenienti dalla stessa fonte:NON CI CREDO! Sia perchè il tracciato della vecchia ferrovia è praticamente disperso, parte addirittura acquistato da privati, parte divenuto FOGNA A CIELO APERTO (Vedi il Ponte sulla ferrovia di VENTAROLI), sia perchè promotori della iniziativa sono politici di zone ben lontane dalla parte di tracciato che più ci interessa!Certo anch'io, al solo pensiero che possa rinascere la vecchia ferrrovia, con la stazione a San Donato, dove un tempo arrivava il trenino denominato "LITTORINA" (troppo facile capire perchè!), mi sento tremare i polsi e corro spedito, col pensiero, alle due cosiddette "carrozzelle" con cavalli che collegavano la stazione a Carinola , anche se, come posso dimenticarlo, una di queste, al fatidico bivio di San Donato, si scontrò, una triste sera, con mio padre che con un motorino Breda, tornava dal lavoro, lesionandogli un occhio per la vita! Ricordi lieti e tristi, ma che non leniscono la mia speranza che a San Donato ritorni la ferrovia e la stazione!Resto, però, per le ragioni anzidette, scettico comunque, permettimelo!


Percorso

Accetta Cookies

Tu hai accettato di salvare cookie sul dispositivo che stai utilizzando. Questa decisione può' essere cambiata